Schede madre

Intel presenta Dothan

Intel ha presentato le nuove versioni di Pentium M, conosciute con il
nome in codice Dothan, che si affiancheranno al Pentium M “Banias” per
costituire il cuore del sistema integrato per portatili Centrino.
Ricordiamo che sotto il nome di Centrino Intel comprende tre diverse
tecnologie: CPU, il chipset e la soluzione Wireless.
Il processo produttivo utilizzato e’ a 0.09 micron, che gli permette di
integrare circa 140 milioni di transistor. La cache integrata di
secondo livello sara’ ben 2 MB. Tre versioni sono state presentate, da
1,7 GHz, 1,8 GHz e 2 GHz.
Dothan, nell’attuale versione pin to pin compatibile con i vecchi
Pentium M e con le stesse frequenze di BUS, è visto
semplicemente come un nuovo aggiustamento dell’attuale tecnologia
Centrino.
Intel introduce ufficialmente anche il nuovo processor number, metodo
con il quale verranno distinte le future cpu
desktop del colosso di SantaClara, il numero associato al processore
rispecchierà sia le prestazioni che il contenuto tecnologico.