CPU

Intel Rocket Lake-S, il Core i9-11900K supera tutti in PassMark

Recentemente vi avevamo riportato che la CPU mobile AMD Ryzen 9 5900X era riuscita a battere tutte le rivali in ambito multi thread nel benchmark PassMark, ma oggi il protagonista della notizia è il mercato desktop e riguarda la prossima generazione di chip Intel Core, nome in codice Rocket Lake-S. Ricordiamo che i processori di undicesima generazione saranno realizzati sul nodo di produzione a 14nm e sfrutteranno la microarchitettura Cypress Cove, che costituisce fondamentalmente un backport dei core Sunny Cove a 10nm presenti nei processori Ice Lake. Rocket Lake-S disporrà anche di una GPU integrata basata su Xe-LP e supporterà nativamente i moduli di memoria DDR4-3200 e l’interfaccia PCI Express 4.0. Un paio di settimane fa erano già apparsi in rete alcuni risultati piuttosto incoraggianti, che mostravano un significativo aumento, in termini di IPC, rispetto alla precedente generazione Comet Lake-S.

PassMark Intel Rocket Lake-S Single Core Benchmark

Come avvistato ai colleghi di KitGuru, su PassMark è stato effettuato un test su un esemplare di Intel Core i9-11900K – il quale sarà dotato di otto core, sedici thread, 16MB di cache L3 e una frequenza di base di 3,5GHz – registrando il punteggio mai alto di sempre nel benchmark single core, pari a 3.764 punti e superando l’Intel Core i7-11700K, fermo a 3.548 punti. Ovviamente, la stessa cosa non vale in ambito multi core, ma rimane piuttosto interessante vedere il Core i9-11900K superare il Core i9-10900KF nonostante i due core in meno.

Intel Rocket Lake-S

Rammentiamo che le CPU Intel Rocket Lake-S dovrebbero debuttare sul mercato entro il prossimo marzo e, in attesa di una conferma ufficiale da parte del gigante di Santa Clara, il rivenditore belga 2Compute ha già inserito i prodotti nel suo listino.

Intel Core i7-10700K dal clock base di 3,8GHz, socket LGA1200 e 125W di TDP è disponibile su Amazon a prezzo ribassato!