CPU

Intel termina il supporto a questa CPU Xeon a 28 core

Intel ha avviato la procedura di “End Of Life” (EOL) per il suo unico processore Xeon W con 28 core e moltiplicatore sbloccato. Originariamente pensato per competere con i processori Ryzen Threadripper di AMD, lo Xeon W-3175X offre un elevato numero di core e capacità interessanti in overclock.

La domanda del mercato per i prodotti [Intel Xeon W-3175X] […] si è spostata su altri prodotti Intel” – si legge in una dichiarazione dell’azienda di Santa Clara, anche se la società non ha rivelato se intende offrire a breve uno Xeon sbloccato per workstation. Per le normali workstation che non sono progettate per l’overclocking della CPU, Intel offre i suoi processori Xeon W-3375 a 38 core basati su Ice Lake-SP e Xeon W-3365 a 32 core. Chi è interessato all’acquisto dell’Intel Xeon W-3175X dovrà ordinarlo entro il 29 aprile 2022, mentre l’ultima spedizione avverrà il 28 ottobre dello stesso anno.

Intel CPU copertina

Intel ha originariamente mostrato il suo processore Xeon W-3175X a 28 core al Computex 2018, sottolineando che avrebbe potuto funzionare a 5,0 GHz con tutti i suoi core attivati. Si è scoperto rapidamente che era possibile ottenere 5,0 GHz quando si overcloccava e veniva raffreddato in maniera piuttosto estrema, ma era comunque impressionante vedere una CPU a 28 core funzionare a una frequenza così elevata. Alla fine, Intel ha impostato il clock base del processore a 3,10GHz, nonché 4,30GHz come frequenza Turbo massima in single core. Tuttavia, poiché il chip è dotato di un moltiplicatore sbloccato, i proprietari potrebbero overcloccarlo oltre i 3,10GHz.

La CPU ha un TDP di 255W, ma quando è overcloccata consuma molto di più, motivo per cui i produttori di schede madri per lo Xeon W-3175X hanno dovuto implementare moduli di regolazione della tensione (VRM) piuttosto prestanti con 30 stadi di potenza per alimentare il processore, il che ha reso tali motherboard molto costose. A tal fine, solo ASUS, EVGA e Gigabyte offrivano piattaforme adatte.

intel Xeon Scalable

Con un prezzo di 2999 dollari e la necessità di una scheda madre piuttosto costosa insieme a un dispositivo di raffreddamento avanzato, memorie DDR4 a sei canali e un alimentatore ad alte prestazioni, l’Intel Xeon W-3175X non è mai stato un’opzione molto popolare anche per le workstation estreme, forse anche perché AMD offriva processori Ryzen Threadripper con un maggior numero di core a un prezzo inferiore.