CPU

Intel, Tiger Lake-U con 4 core compare su Geekbench: supera Comet Lake a 6 core

Il noto leaker hardware TUM_APISAK  ha identificato una nuova CPU Intel Tiger Lake nel database di Geekbench (qui e qui). Tiger Lake è il progetto mobile della casa di Santa Clara che prenderà il posto di Ice Lake nel corso del prossimo anno.

Stando a quanto dichiarato ufficialmente da Intel, Tiger Lake avrà una nuova architettura per quanto concerne la CPU (core Willow Cove), una GPU basata su architettura Xe (Gen12) e altre novità che riguardano le interconnessioni e il reparto video.

Il processore scovato su Geekbench appartiene alla serie U delle proposte di Intel, quindi con un TDP di 15/25 W. La CPU è dotata di 4 core e 8 thread e una frequenza base di 1,2 GHz. A bordo ci sono 12 MB di cache L3 e 5 MB di cache L2.

La CPU è stata testata su due piattaforme configurate in modo diverso, la prima con 16 GB di LPDDR4, la seconda con 8 GB di DDR4. La configurazione con 16 GB LPDDR4 ha totalizzato 1162 punti in single core e 4047 punti in multi-core, mentre la seconda ha ottenuto 1187 punti in single core e 4274 in multi-core.

Rispetto alle CPU attuali, Comet Lake-U (14 nm) e Ice Lake-U (10 nm), Tiger Lake-U lascia ben sperare. La più potente CPU Comet Lake-U, il Core i7 10710U, vanta 6 core / 12 thread e una frequenza base di 1,6 GHz, ma è stata superata sia in single che in multi-core (qui un punteggio).

La CPU Ice Lake-U i7 1065G7 raggiunge punteggi in single e multi-core superiori, ma a fronte di una frequenza di base di 1,5 GHz, più alta. D’altronde non bisogna dimenticare che il Tiger Lake-U in questione è un engineering sample e 1,2 GHz potrebbe essere una frequenza lontana da quella definitiva.