Software

Internet Explorer 9 il più sicuro, lo dice Microsoft

Microsoft accusa Firefox e Chrome di avere numerose falle di sicurezza. La casa di Redmond ha evidenziato i difetti dei browser rivali grazie a un sito web, chiamato Your Browser Matters, che permette di ottenere un punteggio che valuta l’affidabilità del programma usato.

Ovviamente non sorprende vedere Internet Explorer 9 con il risultato più alto, cioè 4 punti su 4. Il discorso cambia se si usa Chrome o Firefox, come potete vedere nelle immagini sottostanti.

Anche le precedenti versioni di Internet Explorer non se la cavano bene. IE6 non ottiene neanche un punto mentre IE7 solo un misero punticino, ma è proprio questo l’obiettivo del nuovo sito di Microsoft: convincere gli utenti ad aggiornare la propria versione di Internet Explorer e degli altri browser.

La metodologia dei test è disponibile per chiunque voglia approfondire il discorso e si basa su numerose domande che riguardano argomenti come download pericolosi, phishing, attacchi al browser e sui siti web. I risultati?

La tabella con tutti i criteri adottati da Microsoft per la valutazione dei browser – Clicca per ingrandire

Microsoft ovviamente si auto-premia per l’uso della tecnologia SmartScreen, mentre tutti e tre i browser passano a pieni voti il test anti-phishing. I punti deboli di Internet Explorer riguardano principalmente l’impossibilità di aggiornare le proprie estensioni e la mancanza di sessioni sandbox, anche se l’azienda di Redmond non si sottrae nessun punto per questi difetti.

L’intento educativo del sito è lodevole, ma il messaggio finale di aggiornare il proprio browser (qualunque esso sia) è oscurato dal marketing aggressivo, volto a convincere più utenti possibili a usare Internet Explorer.

Avremmo gradito una maggiore enfasi sulla necessità di aggiornare tutti i propri software, un passo essenziale per aumentare la sicurezza del proprio PC. La questione diventa ancora più importante se consideriamo i dati dell’ultimo rapporto di sicurezza di Microsoft, che parla di circa 340 milioni di PC con browser non aggiornati.

Un dato allarmante, il 24 percento dei browser usati non ̬ aggiornato РClicca per ingrandire

Un numero impressionante, che equivale al 24 percento di tutti i browser. Internet Explorer è quello che fa la figura peggiore, basta pensare che la sesta e la settima versione del programma contribuiscono a formare il 15,2 percento di tutti i browser non aggiornati. Chrome e i suoi update automatici se la passano decisamente meglio, contribuendo soltanto all’1,7 percento.

Speriamo che il messaggio sia chiaro: tenete sempre aggiornati i vostri browser! Se invece volete approfondire il discorso e scegliere il software più adatto alle vostre esigenze potete affidarvi al nostro confronto dei browser.