Schede Grafiche

KFA2 RTX 2070 SUPER Work The Frames (W.T.F.) | Recensione


KFA2 RTX 2070 SUPER Work The Frames (W.T.F.)
Architettura
Turing
Numero Core
2560
Freq. Base GPU
1605 MHz
Quantità memoria
8 GB
TDP
215 W

Qualche settimana fa vi abbiamo raccontato come KFA2, brand dietro il famoso marchio Galax, voglia iniziare a proporre le proprie schede video anche nel mercato italiano, cercando di ritagliarsi uno spazio tra i brand più famosi come MSI, Gigabyte e Asus.

In quell’occasione vi avevamo parlato della KFA2 RTX 2060 SUPER 1-Click OC, un’ottima soluzione per giocare in Quad HD e per provare Ray Tracing e DLSS. Oggi alziamo l’asticella delle prestazioni parlando della KFA2 RTX 2070 SUPER Work The Frames (W.T.F.), una GPU di fascia superiore che punta a stupire, non solo per le prestazioni.

La scheda non si presenta nel classico colore bianco dei prodotti Galax Hall of Fame, ma dal punta di vista estetico colpisce quasi allo stesso modo. La parte posteriore è coperta da un backplate con una superficie in plastica nera lucida, su cui è presente un logo bianco con la scritta “Work The Frames”. Questo slogan è riproposto anche sul bordo superiore della KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F., dove viene anche illuminato da dei LED RGB.

A raffreddare la GPU TU104 ci pensano tre ventole, anch’esse dotate di LED RGB. L’illuminazione può essere controllata tramite i software più comuni e offre diverse zone indipendenti, così da permettere all’utente di personalizzare al massimo la propria scheda. La ventola centrale è circondata da un anello, anch’esso dotato di LED RGB. Sopra troviamo invece una parte in plastica grigia e degli inserti blu, che donano un design ancora più unico alla scheda video.

A livello di specifiche tecniche, la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F. offre tre uscite DisplayPort 1.4 e una HDMI 2.0b, 2560 CUDA core, una velocità di clock in grado di raggiungere un boost di 1815MHz (contro i 1770MHz del modello reference) e 8GB di memoria GDDR6 a 14Gbps, per un bandwidth totale di 448GB/s. Le tre ventole citate prima sono da 90mm e offrono la funzionalità Fan stop, che le ferma al di sotto di una certa temperatura così da rendere il sistema ancora più silenzioso.

La scheda è compatibile con il software Xtreme Tuner Plus e con la funzionalità 1-Click OC, che porta in automatico la velocità massima della GPU a 1830MHz. Non aspettatevi che 15MHz in più rispetto alle impostazioni di base vi facciano guadagnare molti frame nei giochi, ma permettono comunque di avere prestazioni migliori.

Prestazioni

Abbiamo voluto confrontare la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F con le altre principali proposte di questa fascia di mercato, inserendo la RTX 2080, la RTX 2070, la RTX 2060 SUPER, la Radeon RX 5700 XT e la Radeon RX 5700. Nei grafici abbiamo incluso anche la RTX 2070 SUPER Founder’s Edition, in modo da capire quanto cambiano le performance rispetto al modello progettato da Nvidia.

Configurazione di prova

Processore Intel Core i9-9900K (acquistabile qui)
Scheda madre Asus ROG Z390 Maximus XI Hero (WiFi) (acquistabile qui)
RAM G.Skill TridentZ Royal DDR4-3600 (acquistabile qui)
Alimentatore Sharkoon Silentstorm IceWind Black 750W (acquistabile qui)
SSD Corsair MP600 2TB (acquistabile qui)
Dissipatore Noctua NH-U12A (acquistabile qui)
Banchetto Dimastech Mini V1.0 (acquistabile qui)
Driver Nvidia GeForce 451.67
AMD Adrenalin 2020 Edition 20.7.2
OS Windows 10 Pro, versione 2004 (acquistabile qui)

Assassin’s Creed Odyssey

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Odyssey FHD

La KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F offre prestazioni in linea con le aspettative in Full HD, superando il modello Founder’s Edition di una manciata di frame. La RTX 2080 risulta la migliore delle schede testate, superando la 2070 SUPER di KFA2 del 4%.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Odyssey QHD

In Quad HD le due RTX 2070 SUPER raggiungono un framerate praticamente identico a quello della RTX 2080, superando le due Radeon in maniera convincente.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Odyssey UHD

A risoluzione 4K la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F sorprende, superando sia il modello Founder’s Edition che la RTX 2080. La differenza è di soli 2 FPS, nulla di esagerato ma comunque un incremento apprezzabile.

The Division 2

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - The Division FHD

Anche in The Division 2 ritroviamo una situazione in linea con le aspettative il Full HD, con la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F che si piazza tra la RTX 2080 e la RTX 2070 SUPER FE. La scheda riesce a raggiungere i 120 FPS medi, facendo segnare un incremento rispetto al modello Founder’s Edition del 3% circa.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - The Division QHD

In Quad HD abbiamo la stessa situazione, ma questa volta il divario con la RTX 2080 è decisamente ridotto, pari a 1 FPS; possiamo dire che le due schede si equivalgono. 

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - The Division UHD

I test in 4K mostrano uno scenario dove la RTX 2080 rimane in vetta alla classifica, con la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F che raggiunge un framerate il 6% inferiore e garantisce performance praticamente identiche a quelle del modello Founder’s Edition.

Far Cry New Dawn

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Far Cry FHD

Similmente a quanto visto in The Division 2, in Far Cry New Dawn le schede offrono prestazioni molto simili a risoluzione Full HD. Il podio della classifica continua a essere formato dal trio RTX 2080, KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F e RTX 2070 SUPER FE, con il modello di KFA2 che si avvicina di molto alla RTX 2080.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Far Cry QHD

Situazione molto simile a 1440p, con la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F che si piazza a metà tra la Founder’s Edition e la RTX 2080.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Far Cry UHD

In Ultra HD la situazione cambia leggermente, con la 2070 SUPER di KFA2 che raggiunge le performance della RTX 2080 e conquista la vetta della classifica con i suoi 58,4 FPS.

Battlefield V

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - BF5 FHD

Battlefield V è il primo gioco a riservare sorprese, anche in Full HD. La KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F raggiunge i 144,2 FPS, ma viene superata dalla Radeon RX 5700 XT, che tocca i 146 FPS medi.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - BF5 QHD

A risoluzione Quad HD la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F si riprende il secondo posto della classifica con un framerate medio pari a 110,2 FPS. La Radeon RX 5700 XT continua a offrire prestazioni convincenti, superando la RTX 2070 SUPER Founder’s Edition del 2,6%.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - BF5 UHD

In 4K la situazione torna ad essere quella vista nei test precedenti, con la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F molto vicina alla RTX 2080 e sopra il modello Founder’s Edition del 6%. La Radeon RX 5700 XT continua a dominare la seconda metà della classifica, superando la RTX 2070 e la RTX 2060 SUPER.

Shadow of the Tomb Raider

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Tomb Raider FHD
KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Tomb Raider QHD
KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Tomb Raider UHD

Shadow of the Tomb Raider è un altro titolo in cui ritroviamo le tre RTX in testa alla classifica, a tutte e tre le risoluzioni. Le prestazioni della KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F sono buone, tra il 2% e il 4,5% superiori a quelle dalla RTX 2070 SUPER Founder’s Edition e tra il 12% e il 17% superiori a quelle della Radeon RX 5700 XT.

Metro Exodus

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Metro FHD

Metro Exodus è forse il titolo più pesante della nostra suite di test. La KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F si posiziona anche qui seconda, con un valore medio di FPS di poco inferiore a quello della RTX 2080. Guardando gli scarti percentuali, possiamo dire che le due schede offrono prestazioni praticamente identiche.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Metro QHD

La situazione non cambia a risoluzione Quad HD, dove la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F e la RTX 2080 ottengono praticamente lo stesso risultato e raggiungono la soglia dei 60 FPS. La RTX 2070 SUPER FE si posiziona poco dietro, fermandosi a 57,4 FPS.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Metro UHD

Stesso discorso anche impostando la risoluzione a 2160p: la RTX 2080 supera la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F del 2% circa, mentre quest’ultima migliora il risultato del modello Founder’s Edition del 5%.

Call of Duty: Warzone

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Warzone FHD

In Call of Duty: Warzone rivediamo quando successo in Battlefield V, con la Radeon RX 5700 XT che supera la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F e raggiunge un framerate medio inferiore a quello della RTX 2080 solamente del 2%. La scheda di KFA2 migliora anche in questo test il risultato della Founder’s Edition, generando il 5% di frame in più.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Warzone QHD

A risoluzione Quad HD la Radeon RX 5700 XT supera perfino la RTX 2080 di una manciata di FPS. la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F qui si ferma a 104,7 FPS, con un distacco dell’8% dalla RTX 2080 e e del 10% dalla Radeon RX 5700 XT.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Warzone UHD

in 4K la RTX 2080 si riprende la testa della classifica con i suoi 66,6 FPS, mentre la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F ottiene un risultato leggermente migliore dellaRadeon RX 5700 XT e supera la RTX 2070 SUPER Founder’s Edition del 14%.

Horizon Zero Dawn

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Horizon FHD

Nel benchmark in Full HD di Horizon Zero Dawn le schede sono tutte estremamente vicine tra loro. Anche qui la Radeon RX 5700 XT raggiunge un ottimo framerate, superando la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F e tallonando la RTX 2080. Le tre schede sono racchiuse in un range di 3 FPS, quindi di fatto possiamo dire che garantiscono prestazioni equivalenti.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Horizon QHD

A risoluzione Quad HD la RTX 2080 stacca del 6% la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F e la Radeon RX 5700 XT, entrambe ferme a una media di 68 FPS. Il 99esimo percentile premia la scheda di casa AMD, che riesce a mantenere un framerate più alto del 5,5%.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Horizon UHD

In 4K le schede sono più distanziate tra loro, con la RTX 2080 sempre in cima alla classifica. La KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F supera la Radeon RX 5700 XT e la RTX 2070 SUPER dell’8% e torna ad occupare la seconda posizione.

Prestazioni con RTX e DLSS

Trattandosi di una scheda RTX, abbiamo provato la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F anche con Ray Tracing e DLSS attivi in Battlefield V, Metro Exodus e Shadow of the Tomb Raider. I test non riservano particolari sorprese: la RTX 2080 rimane la migliore tra i modelli testati, seguita dalla KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F e dalla RTX 2070 SUPER Founder’s Edition.

Battlefield V – RTX

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - BF5 FHD RTX
KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - BF5 QHD RTX
KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - BF5 UHD RTX

In Full HD la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F raggiunge gli 81,2 FPS, permettendo quindi di giocare ben al di sopra dei 60 FPS anche con RTX attivo. A risoluzione Quad HD le performance calano ma rimangono nell’intorno dei 60 FPS, mentre in 4K la scheda si ferma a 34,2 FPS, valore a cui il titolo rimane comunque giocabile, anche se non in maniera ottimale.

Battlefield V – RTX + DLSS

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - BF5 FHD DLSS
KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - BF5 QHD DLSS
KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - BF5 UHD DLSS

Attivare il DLSS migliora ovviamente le prestazioni, permettendo di stare abbondantemente sopra i 60 FPS sia in Full HD che in Quad HD. Anche a risoluzione Ultra HD la situazione migliora, con la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F che raggiunge i 48 FPS, tuttavia siamo ancora lontani dai 60 frame al secondo desiderati dai giocatori.

Metro Exodus – RTX

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Metro FHD RTX
KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Metro QHD RTX
KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Metro UHD RTX

Attivando il Ray Tracing in Metro Exodus nessuna scheda raggiunge i 60 FPS, nemmeno in Full HD; la RTX 2080 si ferma a 59,1 FPS, seguita dalla KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F (57,4 FPS) e dalla RTX 2070 SUPER Founder’s Edition (56,1 FPS). Il gioco non è particolarmente frenetico e può comunque essere giocato sia a questa risoluzione che in Quad HD, dove la RTX 2070 SUPER di KFA2 raggiunge i 40,9 FPS. Discorso diverso per il 4K: la 2070 SUPER e la 2080 si fermano poco sopra i 20 FPS, un risultato troppo basso per poter giocare.

Metro Exodus – RTX + DLSS

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Metro FHD DLSS
KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Metro QHD DLSS
KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Metro UHD DLSS

Anche in questo caso, attivare il DLSS offre un incremento prestazionale abbastanza importante e sufficiente per poter giocare in maniera più fluida: in Full HD la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F supera i 60 FPS, mentre il 4K la scheda riesce a oltrepassare la soglia dei 30 FPS, garantendo un’esperienza di gioco godibile.

Shadow of the Tomb Raider – RTX

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Tomb Raider FHD RTX
KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Tomb Raider QHD RTX
KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Tomb Raider UHD RTX

Shadow of the Tomb Raider è un titolo indubbiamente meno pesante di Metro Exodus, ma non leggero come Battlefield V: con RTX attvo, a risoluzione Full HD la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F totalizza 70 FPS e permette di giocare senza problemi, ma in Quad HD si scende inevitabilmente al di sotto dei 60 FPS, con la scheda che si ferma a 49,1 FPS. In 4K ritroviamo gli stessi problemi riscontrati in Metro: nessuna delle schede video riesce a raggiungere i 30 FPS e, di conseguenza, nessuna garantirà un’esperienza di gioco davvero godibile.

Shadow of the Tomb Raider – RTX + DLSS

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Tomb Raider FHD DLSS
KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Tomb Raider QHD DLSS
KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Tomb Raider UHD DLSS

Anche in questo caso il Deep Learning Super Sampling arriva in soccorso dei videogiocatori, andando a migliorare il framerate delle schede senza intaccare la qualità grafica. Attivando il DLSS infatti la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F raggiunge i 60 FPS anche in Quad HD e sfiora i 40 FPS in Ultra HD, permettendo di giocare a Shadow of the Tomb Raider a entrambe le risoluzioni senza problemi.

Consumi e temperature

Consumi

Per misurare i consumi abbiamo utilizzato il software GPU-Z, che offre letture abbastanza precise e inerenti esclusivamente alla GPU. Per rilevare i valori sotto carico abbiamo eseguito in loop il benchmark di Metro Exodus a qualità Ultra e risoluzione 4K.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Consumi

In idle abbiamo registrato un valore pari a 16,8 watt, superiore a quello della maggior parte delle altre schede ma leggermente inferiore a quello della KFA2 RTX 2060 SUPER. A pieno carico la scheda ha assorbito invece 215,1 watt: si tratta del valore più alto registrato tra le schede testate, superiore del 13,5% a quello della RTX 2070 SUPER Founder’s Edition.

Temperatura

Similmente a quanto fatto con i consumi, anche per misurare la temperatura abbiamo sfruttato le letture di GPU-Z. Anche lo stress test è lo stesso e consiste, come detto, in un loop del benchmark di Metro Exodus a qualità Ultra e risoluzione 4K.

KFA2 RTX 2070 SUPER WTF - Temperatura

Se da un lato la KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F è la scheda che consuma di più, dall’altro è anche quella con le temperature più basse sotto stress. In idle la scheda mantiene una temperatura di 42 gradi centigradi, superiore anche di 10 gradi rispetto agli altri modelli ma in parte giustificata dalla modalità Fan Stop, che tiene ferme le tre ventole quando la temperatura si trova sotto una certa soglia. Sotto carico abbiamo registrato invece 67 gradi, segno che il sistema di raffreddamento fa un ottimo lavoro nel tenere sotto controllo la temperatura.

Conclusioni

La KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F è una buona scheda video, che va a migliorare le prestazioni del modello Founder’s Edition e si avvicina in molti scenari alle performance della RTX 2080, permettendo di giocare ai titoli tripla A anche a risoluzione 4K. Il design è particolare e porta una ventata d’aria fresca, differenziandosi non poco da quello ormai classico dei vari modelli di Asus, MSI e Gigabyte che siamo abituati a vedere.

Non mancano ovviamente i LED RGB, ben integrati e semplici da gestire. Come già detto la scheda è compatibile anche con la funzionalità 1-Click OC del software Xtreme Tuner Plus di KFA2, che permette di spremere qualche FPS in più dalla GPU premendo semplicemente un tasto e senza preoccuparsi di potenziali problemi di stabilità.

Siamo rimasti soddisfatti dalla temperatura registrata sotto stress, inferiore a quella vista su altre schede come ad esempio la RTX 2070 SUPER Founder’s Edition, merito anche di un dissipatore più ampio e della presenza di tre ventole anziché due. I consumi sono invece più elevati di quelli degli altri modelli provati e a pieno carico raggiungono il TDP massimo dichiarato da Nvidia, pari proprio a 215W.

Questa KFA2 RTX 2070 SUPER W.T.F non è ancora presente sul mercato italiano, ma arriverà nelle prossime settimane e sarà disponibile presso alcuni rivenditori selezionati. Purtroppo non siamo a conoscenza di quello che sarà il prezzo a cui la scheda video verrà proposta, quindi diventa difficile fare considerazioni precise su questo punto; sicuramente aggiorneremo la recensione una volta che avremo maggiori dettagli in merito.

Per il momento quindi possiamo fare solamente una valutazione generica: se la scheda venisse proposta a una cifra compresa tra i 500 e i 550 euro sarebbe sicuramente interessante, in quanto andrebbe a competere con alcune delle RTX 2070 SUPER più economiche. Se la cifra dovesse essere più alta la scheda di KFA si scontrerebbe con alcuni volti ben più noti, come la Gaming X Trio di MSI e la ROG Strix di Asus, con il rischio di essere scartata in fase di scelta semplicemente perché meno famosa.

KFA2 RTX 2070 SUPER Work The Frames (W.T.F.)

La KFA2 RTX 2070 SUPER Work The Frames (W.T.F.) è una scheda video basata sulla GPU Turing TU104 di Nvidia. Mette a disposizione 2560 CUDA core, un clock massimo di 1815MHz e 8GB di memoria GDDR6 a 14Gbps e, come tutte le schede della gamma RTX, supporta il Ray Tracing e il DLSS grazie alla presenza di RT core e Tensor core.


Verdetto

La KFA2 RTX 2070 SUPER Work The Frames (W.T.F.) è una scheda video che garantisce prestazioni valide, andando a migliorare quanto offerto dalla RTX 2070 SUPER Founder's Edition e avvicinandosi alla RTX 2080. Permette di giocare ai principali titoli del momento a tutte le risoluzioni e, nei titoli dove sono supportati, con Ray Tracing e DLSS attivi. L'esperienza generale è ottima, anche se in alcuni casi (soprattutto a risoluzione 4K) potreste voler abbassare leggermente la qualità grafica in favore di una maggior fluidità. Sotto stress la scheda non presenta mai problemi e il sistema di raffreddamento riesce a contenere la temperatura, tuttavia i consumi sono leggermente elevati.

Pro

- Prestazioni;
- Design diverso dal solito.

Contro

- Consumi sopra la media.