Tom's Hardware Italia
Schede madre

Kingston è la prima a puntare sulle Multimedi

Kingston Technology Company, Inc., società per la fornitura di prodotti di memoria, ha annunciato un’innovazione tecnologica con lo sviluppo della prima MultiMediaCard(tm) 4.0 (MMC 4.0) ad alte prestazioni. Diffuse per l’impiego in telefoni cellulari e fotocamere digitali, le MultiMediaCard sono piccole schede di memoria non volatile e rimovibili che memorizzano immagini fotografiche, musica digitale, giochi […]

Kingston Technology Company, Inc., società per la fornitura di
prodotti di memoria, ha annunciato un’innovazione tecnologica con lo
sviluppo della prima MultiMediaCard(tm) 4.0 (MMC 4.0) ad alte
prestazioni.

Diffuse per l’impiego in telefoni cellulari e fotocamere digitali, le
MultiMediaCard sono piccole schede di memoria non volatile e rimovibili
che memorizzano immagini fotografiche, musica digitale, giochi e vari
tipi di dati. Inizialmente Kingston® produrrà schede MMC 4.0
con capacità da 256 e 512 MB, per passare in seguito a
capacità fino a 2 GB.

“Kingston è la prima azienda ad utilizzare il nuovo standard MMC
4.0 e si pone all’avanguardia nello sviluppo della tecnologia MMC”, ha
dichiarato Salvatore Vento, responsabile per l’Italia di Kingston
Technology.

Il nuovo standard MMC 4.0 è il più avanzato disponibile
oggi, offre velocità di trasferimento dati che si avvicinano a
20 MB/sec. in lettura e 17 MB/sec. in scrittura. Il funzionamento è a doppio
voltaggio di 1,8 e 3 V ed ha ampiezze di bus multiple x1, x4 e x8
bit.  La scheda MMC 4.0 è compatibile con tutte le versioni
precedenti di MultiMediaCard e dispositivi host.

I tecnici Kingston hanno sviluppato campioni di lavoro, basati
sull’innovativo controller Skymedi SK6802 MMC 4.0, che sono stati
presentati al Computex. I prodotti in quantità normali saranno
disponibili alla fine del terzo trimestre 2004.