Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Kodak: la pellicola é superata !

È una piccola ma significativa svolta quella che Kodak, tra i maggiori player del settore fotografico, si prepara a mettere in atto sui mercati occidentali. Ha infatti annunciato che, entro la fine dell’anno, cesserà la commercializzazione delle macchine fotografiche tradizionali a pellicola in USA, Canada ed Europa occidentale. Questo significherà anche l’abbandono del mercato delle […]

È una piccola ma significativa svolta quella che Kodak, tra i maggiori player del settore fotografico, si prepara a mettere in atto sui mercati occidentali. Ha infatti annunciato che, entro la fine dell’anno, cesserà la commercializzazione delle macchine fotografiche tradizionali a pellicola in USA, Canada ed Europa occidentale. Questo significherà anche l’abbandono del mercato delle macchinette usa e getta, di cui proprio Kodak è stata pioniera.

L’azienda newyorkese ha giustificato questa decisione con la volontà di concentrare il proprio business sui dispositivi fotografici digitali, un settore in cui sta investendo moltissimo per cercare di riagganciare, al vertice di un mercato in pieno boom, leader del digitale come Nikon, Fujifilm e Canon.

Le nuove strategie di mercato di Kodak non prevedono il completo abbandono del mercato della fotografia tradizionale. L’azienda ha espresso l’intenzione di continuare a produrre e vendere fotocamere a pellicola sui mercati emergenti, fra cui Cina, India, Europa dell’Est e America Latina, ed a commercializzare rullini fotografici nel formato APS.