Schede Grafiche

La festa è finita: i prezzi delle schede video non scendono più, ecco perché

3DCenter ha pubblicato un’analisi inerente ai prezzi di mercato delle schede video, basandosi sui dati raccolti presso i negozi tedeschi sino allo scorso 18 luglio. Purtroppo, ancora oggi la situazione non è delle migliori. Infatti, sembra che il calo si stia stabilizzando, registrando una diminuzione media appena del 3% per la serie RTX 30 di NVIDIA, mentre sulla gamma Radeon RX 6000 di AMD è stato riscontato un leggero aumento del 3%.

Credit: Tom's Hardware
Nvidia RTX 3070 Ti

Nonostante la massiccia riduzione dei prezzi rispetto ai valori record di maggio, dove la serie RTX 30 di NVIDIA era arrivata addirittura a triplicare il suo prezzo consigliato al pubblico, i costi sono ancora piuttosto alti in tutto il mercato, con le schede grafiche di ultima generazione di NVIDIA che continuano a essere proposte al 50% in più rispetto al prezzo consigliato al lancio. Brutte notizie anche per coloro che sono interessati a comprare una scheda AMD, dato che proprio queste ultime si trovano ad un prezzo medio superiore del 56% rispetto a quello consigliato.

Sia per i rivenditori ufficiali che per il mercato dell’usato è importante mantenere degli adeguati margini di guadagno. Infatti, sebbene i rivenditori possano ora acquistare nuove GPU a prezzi vicini a quello consigliato, è necessario comunque compensare i costi sostenuti per comprare dai distributori, a prezzi notevolmente gonfiati, le schede video già in magazzino. Inoltre, ciò significa che qualsiasi riduzione dei prezzi a livello dei distributori richiederà un po’ di tempo per propagarsi, il che ci porta all’attuale stagnazione dei prezzi.

https://twitter.com/3DCenter_org/status/1417023903126343688

Il mercato dell’usato, tuttavia, ultimamente è stato rivitalizzato dai miner che stanno cercando di sbarazzarsi della propria attrezzatura a causa del notevole calo del valore del Bitcoin e del prossimo aggiornamento del protocollo utilizzato da Ethereum. Ad ogni modo, anche in quest’ultimo caso, per continuare a conservare un buon margine i miner non sono incentivati a proporre prezzi inferiori a quelli applicati dagli stessi rivenditori e, di conseguenza, per vedere le migliori schede video a prezzi davvero più abbordabili dovranno passare ancora diversi mesi.

Se state cercando una buona scheda madre per la vostra nuova configurazione basta su processori AMD Ryzen, su Amazon trovate la Gigabyte X570 AORUS ELITE ad un prezzo interessante.