Schede Grafiche

La grafica Intel Xe di Tiger Lake è migliore di una Nvidia MX350?

Sono apparsi online i primi benchmark riguardanti le nuove soluzioni grafiche che vedremo implementate nei futuri Intel Core Tiger Lake, ci stiamo riferendo ovviamente alle GPU Xe. I risultati riguardano in particolare il software di benchmark Geekbench e sono stati postati dai famosi leaker TUM_APISAK e rogame sui loro rispettivi profili Twitter.

Facendo un breve passo indietro, come più volte vi abbiamo riportato, a breve potremo toccare con mano i nuovi processori realizzati a 10 nanometri e destinati al settore mobile, in particolare a quello dei notebook ultra-sottili. Le nuove soluzioni andranno di fatto a sostituire gli attuali Intel Core Ice Lake.

L’undicesima generazione, che adotterà l’architettura Willow Cove abbinata alla grafica Xe Gen12, dovrebbe debuttare nel corso della seconda metà del 2020. La novità più importante dei nuovi Core sarà proprio il comparto grafico che, a grandi linee, dovrebbe permettere di giocare a diversi titoli in FullHD a circa 30 fps, garantendo quindi un raddoppio delle prestazioni se confrontate a quelle offerte attualmente dalle GPU integrate nelle CPU Ice Lake.

Tornando ai benchmark, sono stati utilizzati in particolare per confrontare le prestazioni con le schede video discrete, in particolare con una NVIDIA GeForce MX350. Dai risultati le prestazioni sembrano essere piuttosto simili in generale, tranne per alcuni scenari dove le prestazioni delle attese GPU Xe si rivelano superiori, specie se accompagnate a CPU Core i7.

Ricordiamo che la GPU NVIDIA MX350 è una soluzione basata sull’architettura Pascal disponibile sia in versione da 25W che da 15W, implementata principalmente in laptop ultra-sottili. La controparte Intel Xe ha un TDP che sale a 28W, valore da riferire all’intero package della CPU.

I benchmark parlano da sé e mostrano, come detto, risultati molto simili tra loro. Nel test vediamo che la CPU Intel Core i7-1165G7 si allinea alle prestazioni della NVIDIA GeForce MX350, Core i7 che ricordiamo condivide il package con una Xe Graphics dotata di 96 Execution Units, il 16,7% in più rispetto alla variante che vedremo nel package del Core i5. Sempre Geekbench ci permette di vedere infatti come il Core i5-1135G7 possegga 80 Execution Units, specifica che inoltre ci porta ad ipotizzare una resa prestazionale inferiore all’incirca del 13,5% rispetto alla variante i5-1165G7.

Cerchi un Notebook economico e performante per utilizzi basilari? Non farti scappare Acer Aspire 3, disponibile su Amazon a meno di 530 euro.