Software

La miglior alternativa a Lightroom sbarca su Mac

Una delle applicazioni di editing fotografico più famosa su iPhone e iPad sbarca su macOS Big Sur. Darkroom è finalmente disponibile al download sia sui nuovi Mac con a bordo Apple Silicon sia sui modelli classici con CPU Intel.

Darkroom per Mac

L’applicazione, che quest’anno ha persino vinto un premio durante gli Apple Design Award tenutisi durante il WWDC, è disponibile sotto forma di Universal Binary per i MacBook Air, MacBook Pro e Mac Mini dotati di CPU Apple M1 ma anche per i vecchi modelli Intel già in circolazione.

Con questo aggiornamento, Darkroom offre ora un flusso di lavoro completo e potente per i fotografi mobile, dall’editing in movimento al Mac di casa. Tutto è aggiornato per riflettere la nuova estetica di macOS Big Sur con componenti nativi come la nuova barra laterale traslucida e le barre degli strumenti nativi delle finestre. Abbiamo anche ottimizzato tutte le interazioni per l’input di mouse, trackpad e tastiera, non risparmiando alcun dettaglio per far sentire Darkroom come a casa propria sui Mac” ha scritto il co-fondatore di Darkroom Majd Taby in un post sul suo blog.

Darkroom per Mac

Taby ha affermato come l’approccio di Darkroom sia in grado di colmare il distacco tra editing in mobilità e su Mac, facilitando il workflow degli utenti:

Molte applicazioni di fotoritocco su Mac sono di un’epoca passata in cui le immagini vivevano in cartelle su file system e richiedevano un manuale per essere utilizzate. Adobe chiama questa versione di Lightroom ‘Classic’. I fotografi mobile, tuttavia, hanno librerie che vivono nel Cloud e hanno bisogno di un accesso rapido, efficiente e sicuro alle proprie foto. Darkroom per Mac unisce la potenza delle classiche applicazioni di fotoritocco, con la facilità d’uso e la convenienza di iCloud Photo Library“.

Darkroom+ è disponibile come abbonamento sottoscrivibile in-app per lo sblocco di tutte le funzioni ed è compreso negli abbonamenti esistenti. Chi si abbonerà da questo momento avrà accesso a tutte le funzioni dell’app sia su Mac che su iPhone e iPad.

È già possibile scaricare Darkroom dall’App Store per Mac a partire da oggi. Tutte le novità contenute nell’ultimo aggiornamento sono consultabili dal sito web dedicato a Darkroom.

Apple iPhone SE da 64GB è disponibile all’acquisto su Amazon a soli 429,00 euro, non perdetevelo!