Software

La nuova versione di Windows si chiama Windows 10 November 2019 Update

La nuova versione di Windows 10 finora nota come 19H2 è pronta, si chiama Windows 10 November 2019 Update ed è sempre più vicina alla distribuzione. A dirlo è Microsoft, con un post sul proprio blog, quantomai tempestivo visto che proprio ieri riportavamo le voci di corridoio sul possibile periodo di avvio della distribuzione.

Crediamo che la build 18363,418 sia quella finale e continueremo a migliorare l’esperienza generale della versione 19H2 sui PC dei clienti come parte del nostro normale supporto. La build 18363.418 include tutte le ultime novità così come i fix inseriti nel bollettino KB4517389. I Windows Insiders del canale Release Preview hanno già questa build, quindi non devono fare nulla per ottenerla”.

La casa di Redmond non ha comunicato l’esatto momento di avvio della distribuzione sui dispositivi Windows esistenti, ma il nome lascia poco spazio all’immaginazione. Indiscrezioni riportano che i dipendenti di Microsoft possono già installare il nuovo feature update, che poi sarà distribuito gradualmente a tutti i dipendenti “a partire dal 17 ottobre fino a metà novembre”.

Il May 2019 Update (versione 1903) e il November 2019 Update (versione 1909) condivideranno gli stessi pacchetti di aggiornamento cumulativi e ciò significa che chi avrà l’opzione di installare la nuova versione non dovrà far altro che scaricare un pacchetto da Windows Update per ottenere le funzionalità di November 2019 Update.

“Questo cambierà il numero di build dell’OS da 18362 a 18363. Il numero di revisione della build – il numero successivo al punto – sarà sempre lo stesso tra May 2019 Update e November 2019 Update. Oggi i clienti del May 2019 Update hanno la build 18362.418 ma i Windows Insiders con il November 2019 Update hanno la build 18363.418”.

Finalizzato Windows 10 November 2019 Update, Microsoft ha intenzione di concentrarsi sulla versione 20H1, il primo feature update del prossimo anno. I Windows Insiders del canale Slow inizieranno a ricevere le build dalle prossime settimane, ma ricordiamo che i lavori sono partiti a febbraio con la distribuzione sul canale “Skip Ahead”.

Se volete conoscere le principali novità di Windows 10 November 2019 Update potete leggere questo articolo.