Schede Grafiche

La scheda video di Halo è bella e impossibile (perché la compreranno i bagarini)

Durante la presentazione della versione PC di Halo Infinite, in uscita il prossimo 8 dicembre, il team di sviluppo ha svelato la Radeon RX 6900 XT Halo Edition, nata dalla collaborazione tra Xbox e AMD per celebrare il lancio su PC di un titolo che ha fatto la storia della console di casa Microsoft e degli FPS.

Non sono stati forniti dettagli su questa speciale versione dell’attuale scheda video top di gamma di AMD, ma è probabile che la Radeon RX 6900 XT Halo Edition non differirà in termini di specifiche tecniche dal modello di riferimento. Ci aspettiamo quindi una GPU con 80 Compute Unit e altrettanti Ray Accelerator per gestire il ray tracing, 5120 Stream Processor, 16GB di VRAM GDDR6 a 16Gbps su un’interfaccia 256-bit, 128MB di Infinity Cache, un clock massimo di 2250MHz, connettività USB tipo C per collegare visori VR e un TDP di 300W.

Ciò che cambia è l’estetica, in pieno stile Halo. I colori predominanti sono il verde e l’oro, a ricordo dell’armatura di Master Chief, con le scritte “Halo Infinite”, “117” e un anello blu che fa riferimento a Cortana in bella mostra. Se avete una buona memoria, ricorderete che Nvidia aveva fatto qualcosa di simile per il lancio di Cyberpunk 2077, rilasciando una RTX 2080 Ti a tema.

La scheda dovrebbe essere disponibile all’acquisto più avanti nel corso dell’anno, probabilmente in concomitanza con il lancio del gioco. Per il momento non abbiamo informazioni nemmeno su prezzo e pezzi disponibili (diamo per scontato che sarà in tiratura limitata), ma al momento la preoccupazione più grande è una: gli appassionati riusciranno ad acquistarla, o finiranno tutte in mano ai bagarini che di recente hanno fatto razzia anche del mini frigo Xbox?