CPU

La U.S Navy userà CPU AMD Epyc nei propri supercomputer

Lunedì, il U.S. Navy Department of Defense Supercomputing Resource Center (DSRC) ha annunciato l’intenzione di installare il suo primo supercomputer con prestazioni di picco da 12,8 petaflop.

Cray costruirà il supercomputer sulla sua piattaforma Shasta e il supercomputer sarà dotato di CPU AMD Epyc e GPU Nvidia Volta V100.

L’ammiraglio John Okon, capo del comando di meteorologia e oceanografia della Marina, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “L’investimento e l’aumento della potenza di supercalcolo presso il DSRC della Marina dello Stennis Space Center sono assolutamente fondamentali per l’oceanografia navale. Questa permetterà di prevedere i sistemi atmosferici e oceanici, globali e regionali, per includere la Earth Systems Prediction Capability, entro la fine dell’anno”.

“La capacità del Naval Oceanography di fornire dati al Dipartimento della Difesa per lo studio e l’applicazione dei dati sul terreno di scontro, necessari ad assicurare il vantaggio decisivo per le forze navali, congiunte e alleate. dipende dal continuo aggiornamento e dai progressi nel calcolo ad alte prestazioni dell’HPCMP [High Performance Programma di modernizzazione informatica]”.

Il nuovo supercomputer Cray disporrà di 290.304 core appartenenti ai processori AMD Epyc serie 7002, 112 GPU Nvidia Volta V100, un’interconnessione di rete Cray Slingshot da 200 gigabit al secondo, 590 TB di memoria e 14 petabyte di storage.

Tutto questa potenza di calcolo sarà utilizzata per aeromobili, navi e modelli ambientali; permetterà di studiare anche gli uragani e la loro intensità. Il nuovo supercomputer della Marina sarà costruito assieme un data center del Dipartimento della sicurezza nazionale degli Stati Uniti.

Ad agosto, Cray ha firmato tre contratti col Pentagono per un valore di oltre $ 71 milioni: l’Air Force ha ottenuto un Cray Shasta, mentre l’Army Research Lab e l’Army Engineer Research and Development Center hanno acquisito un supercomputer cluster Cray CS500.

Cercate una CPU potente e affidabile? vi consigliamo il Ryzen 7 2700X.