CPU

L’AMD Jaguar di Xbox One sbarca su notebook e tablet

Pagina 1: L’AMD Jaguar di Xbox One sbarca su notebook e tablet

AMD ha presentato ufficialmente le nuove APU Kabini e e Temash con core Jaguar, rispettivamente per notebook ultrasottili e tablet, e le nuove APU Richland per notebook di fascia alta. L'imperativo è cercare di rimanere al passo con Intel e offrire APU con un rapporto più interessante fra prestazioni e consumi.

Kabini

Kabini è il prodotto indirizzato ai notebook ultrasottili concorrenti degli ultrabook di Intel, anche con touchscreen. Le versioni meno potenti sono invece indirizzate ai portatili di fascia economica. Uno dei punti su cui AMD ha lavorato maggiormente è la durata della batteria: secondo i test interni divulgati dal produttore Kabini migliora del 25% l'efficienza energetica rispetto a Brazos 2.0, arrivando a garantire un'autonomia fino a 9 ore in navigazione web. La riproduzione video Full HD 1080p dovrebbe invece prolungarsi per più di 6 ore.

###old2286###old

Dai test interni di AMD risultano inoltre prestazioni grafiche superiori dell'88% rispetto alle generazioni precedenti. Ovviamente tutte queste informazioni saranno verificate nei test di laboratorio non appena saranno disponibili i prodotti.

AMD Kabini

I SoC hanno core Jaguar, con 2 MB di cache L2 condivisa, e sono disponibili nelle varianti con TDP da 9 W e da 25 W. È supportata la visualizzazione delle immagini di due display con risoluzione massima di 4096 x 2160 punti, e la connettività contempla DisplayPort 1.2, DVI, HDMI 1.4a, fino a otto connettori USB 2.0, fino a due USB 3.0, due SATA Gen2/Gen3, e un lettore di schede SD.

###old2283###old

AMD colloca il top di gamma (Serie A6) in diretta concorrenza con il Core i3 di Intel, il Serie A4 a livello dei Pentium e il Serie E2 a parità dei Celeron. In occasione della presentazione ufficiale AMD ha messo in mostra un notebook che indica la configurazione tipo che si potrà trovare sul mercato. Il prodotto installava un'APU A4-5000 con grafica Radeon HD 8330, disco fisso da 300 GB e sistema operativo Windows 8.

Richland, l'antagonista del Core i5

Richland prende il posto di Trinity e ha il compito di contrastare i processori Core di Intel. Secondo la documentazione AMD offre prestazioni grafiche del 71% superiori rispetto ai Core i5 con l'integrato di Intel, e consente un'autonomia fino a 10 ore in standby e fino a 7,5 ore in navigazione web.

AMD Richland

Rispetto a Trinity le prestazioni complessive salgono fino al 19 per cento, mentre quelle grafiche migliorano del 40 per cento (dati AMD, N.d.R.). L'A10-Series è al livello del Core i5, l'A8-Series e l'A6-Series vengono indicati alla pari dei Core i3.

###old2285###old

Fra i prodotti esposti alla presentazione quello con Richland era l'Asus U38, con APU A10-5745M e grafica Radeon HD 8610G, 2 GB di memoria DDR3 a 1600 MHz, disco fisso da 500 GB e sistema operativo Windows 8. Asus ci ha comunicato che l'U38, con la stessa configurazione, è già in distribuzione in Italia presso uno dei maggiori rivenditori, al prezzo di 699 euro IVA inclusa.