Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

LapBook Plus, il primo portatile con schermo in 4K di Chuwi

Chuwi ha annunciato il suo primo portatile 4K, il LapBook Plus, disponibile a 499 dollari.

Chuwi ha presentato alcuni prodotti interessanti nel corso del tempo, ad esempio il MiniBook, per cui c’è ancora in corso una campagna Indiegogo. In queste ore l’azienda cinese ha voluto spingersi un po’ più in là lanciando il LapBook Plus, il suo primo portatile con un display in 4K.

Secondo la scheda tecnica questo laptop è dotato di un pannello da 15,6 pollici con risoluzione 4K e supporto HDR, la luminosità arriva a 340 nits e ha una copertura del 100% della gamma di colori sRGB.

Sul lato hardware possiamo poi trovare un processore Atom x7-E3950, CPU Intel con 4 core e 4 thread alla frequenza di 1,6 GHz, 8 GB di memoria LPDDR4 ed è equipaggiato di un SSD da 256 GB, il tutto racchiuso in uno chassis completamente in alluminio che raggiunge lo spessore totale di 6 mm.

Sicuramente la potenza di calcolo di questa macchina non tiene il passo con i moderni ultrabook in quanto il processore non è particolarmente prestante, nonostante sia migliore di molti altri prodotti della casa cinese. Questo Chuwi LapBook Plus sicuramente non si presta a operazioni di rendering e gaming, ma risulta sufficiente per guardare film su Netflix e svolgere normali operazioni per scuola o da ufficio.

Il portatile è piuttosto scarno dal punto di vista delle porte dedicate alle periferiche con una USB 2.0 e una USB 3.0, un jack audio, un lettore per schede microSD e un connettore micro-HDMI. La batteria è di 36,5 Wh e secondo l’azienda dovrebbe fornire ben 9 ore di autonomia. La tastiera, oltre ad essere retroilluminata, mette a disposizione un tastierino numerico.

In questo momento è possibile acquistare questo prodotto su Aliexpress a 499 dollari.