Software

Launchpad e interfaccia che imita iOS

Pagina 4: Launchpad e interfaccia che imita iOS

Launchpad e interfaccia che imita iOS

Cliccando sulla simpatica icona con il razzo di Launchpad si apre una nuova rappresentazione, a tutto schermo, di ogni applicazione installata sul proprio computer. Questa nuova vista  assomiglia in tutto e per tutto alla schermata di partenza di iPhone e iPad, con tanto di possibilità di scorrere a destra e sinistra tra le varie pagine delle applicazioni.

Le icone delle app si possono spostare da una schermata all’altra esattamente come si fa su iOS. Cliccando e tenendo premuto si va in modalità “modifica” e poi si trascinano le immaginette
Launchpad funziona ancora meglio con App Store, perché permette finalmente di capire come diavolo si cancellano le applicazioni scaricate che non c’interessano più. In modalità modifica infatti appare, solo sui download di App Store, la familiare X.

Launchpad – Clicca per ingrandire

Può sembrare un’osservazione banale, ma i neofiti del Mac e, soprattutto, chi viene da Windows, potrebbero trovare sorprendente il fatto che per disinstallare un’applicazione basta trascinarla del cestino.

Chi è affezionato ai vecchi sistemi per lanciare le app, dall’icona sul desktop al click sulla cartella applicazioni nel dock fino alla ricerca con le prime lettere in spotlight, potrà continuare come se niente fosse.

Giudizio: tiepido, non lo potevano aggiungere gratis anche su Snow Leopard?