Software

macOS 11 Big Sur sta arrivando, il vostro Mac è compatibile?

Il nuovo grande aggiornamento del sistema operativo per Mac porta con se importanti cambiamenti, macOS 11 Big Sur rappresenta un punto di svolta davvero importante per Apple. La data di uscita ufficiale è stata annunciata durante l’evento di ieri sera, il vostro Mac è ancora supportato?

Apple

L’evento One More Thing che Apple ha tenuto ieri in streaming sul proprio sito ufficiale ha finalmente svelato al mondo la prima CPU progettata interamente dall’azienda di Cupertino per i propri Mac: Apple M1. Durante lo stesso evento sono anche stati annunciati i primi nuovi MacBook Air, MacBook Pro e Mac Mini con a bordo il nuovo SoC realizzato a 5nm.

Non si è parlato però solo di hardware, l’azienda californiana ha anche annunciato ufficialmente la data di uscita di macOS Big Sur, undicesima versione del sistema operativo di Apple in test Beta già da qualche mese.

Big Sur rivoluzionerà completamente l’interfaccia utente, portando la UI di macOS sempre più vicina a quella di iOS e iPadOS. Il Centro di Controllo, iMessage, il Centro Notifiche, sono stati tutti ridisegnati come anche moltissimi altri aspetti del sistema. Safari, per esempio, secondo l’azienda è ora due volte più veloce a renderizzare le pagine web rispetto alla concorrenza ed il browser guadagna una nuova home page, un miglioramento nella gestione delle schede e una nuova funzione di traduzione.

La compatibilità di macOS 11 Big Sur è garantita ai seguenti modelli di PC Apple:

  • MacBook del 2015 o successivi
  • MacBook Air del 2013 o successivi
  • MacBook Pro del 2013 o successivi
  • Mac Mini del 2014 o successivi
  • iMac del 2014 o successivi
  • iMac Pro del 2017 o successivi
  • Mac Pro del 2013 o successivi

L’azienda ha testato a fondo il nuovo sistema rilasciando, prima ai soli developer e poi al pubblico, diverse versioni Beta e due Release Candidate, tuttavia se non volete correre rischi è meglio attendere qualche giorno prima di correre ad aggiornare per verificare che non ci siano problemi gravi nella prima build definitiva che verrà rilasciata il 12 novembre.

Apple iPhone SE da 64GB è disponibile all’acquisto su Amazon a soli 429,00 euro, non perdetevelo!