Mac

macOS Monterey, la nuova beta svela la risoluzione dei prossimi MacBook Pro?

L’ultima versione beta di macOS Monterey, il prossimo sistema operativo di casa Apple, contiene degli indizi sulla risoluzione dei presunti – e molto chiacchierati – MacBook Pro da 14 e 16 pollici dotati di chip M1X, il successore più potente di M1.

Come scoperto da un collaboratore di MacRumors, Steve Moser, le due nuove risoluzioni del display sono mostrate come “3456 x 2234 Retina” e “3024 x 1964 Retina”, e non corrispondono a nessuna delle risoluzioni dei display presenti su un prodotto Apple attuale o venduto in precedenza. Sulla base di questi numeri e delle loro relazioni reciproche, sembra probabile che queste nuove risoluzioni siano riferite ai prossimi MacBook Pro.

Photo credits: MacRumors

L’attuale MacBook Pro da 16 pollici ha una risoluzione nativa del display di 3072 x 1920, mentre l’attuale risoluzione nativa del MacBook Pro da 13 pollici è 2560 x 1600, dando a entrambi i dispositivi una densità di pixel di 226-227 pixel per pollice.

Se queste nuove risoluzioni fossero effettivamente quelle dei prossimi modelli di MacBook Pro, rappresenterebbero un aumento della densità di pixel a circa 250 pixel per pollice, che in particolare consentirebbe la 2x Retina nativa come impostazione predefinita. Questo aumento di pixel per pollice e della risoluzione consentirebbe di godere di un’immagine estremamente nitida sui nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici.

Photo credits: Antonio De Rosa

Oltre alle risoluzioni dello schermo migliorate, sembra che i nuovi MacBook avranno un nuovo design, con i bordi più squadrati, simile a quello che abbiamo visto negli ultimi modelli di iMac, iPad e iPhone 12 e 13. Si dice che entrambi i laptop saranno dotati di un connettore per la ricarica magnetico, quindi Apple resusciterà il tanto amato MagSafe, oltre al ritorno di alcune porte davvero utili come uno slot per schede SD e l’HDMI.

Secondo quanto riferito la Touch Bar OLED, ampiamente sgradita, sta per essere abbandonata. I nuovi MacBook Pro con chip M1X dovrebbero essere annunciati in occasione di un evento Apple entro la fine di quest’anno, anche se una data esatta deve ancora essere resa pubblica. Si pensa che comunque saranno presentati tra ottobre e novembre, insieme all’arrivo della release ufficiale di macOS Monterey.