CPU

Meglio tardi che mai: il debutto del Dothan di Intel

Pagina 1: Meglio tardi che mai: il debutto del Dothan di Intel


Roma non
fu costruita in un giorno, e nemmeno il Dothan

Introduction

Craig Barret, CEO di Intel, aveva già annunciato i piani
dell’azienda relativi alla presentazione del processore Dothan per i primi mesi
del 2003. Successivamente la presentazione fu posticipata per la fine del 2003
e già in agosto 2003 iniziarono a circolare alcune voci di corridoio.
Alcuni dissero che la CPU Dothan non avrebbe visto la luce fino a metà
febbraio 2004, infine a Gennaio 2004 Intel ufficialmente spostò il lancio
di questo nuovo prodotto per il secondo trimestre del 2004. Intel attribuì
il ritardo a causa di difficoltà con la produzione di massa.

Forse un’altra ragione era relativa agli stock dei rivenditori OEM, ancora
troppo carichi dei vecchi processori Banias e Pentium 4M.

Qualsiasi fu la ragione, ora il Dothan è tra noi, ed è la prima
CPU mobile Intel basata sul processo costruttivo a 90 nm. Daremo un’occhiata
alle caratteristiche di questa CPU e alle differenze con il suo predecessore
Banias. Per il confronto tra Banias e Dothan, abbiamo scelto di utilizzare un
notebook della serie Winbook
W.