Tom's Hardware Italia
Memorie

Basta aggiungere più memoria!

Pagina 2: Basta aggiungere più memoria!
Guida alla memoria DRAM per principianti. In questa Parte 2 affrontiamo alcuni temi scottanti.

Basta aggiungere più memoria!

JEDEC è un consorzio di produttori di dispositivi elettronici e progettisti che stabilisce gli standard industriali che devono essere adottati dai propri membri. Dato che alcuni produttori hanno deciso di superare l'impostazione massima del JEDEC DDR3-1600 CAS 11 (e, successivamente, CAS 9) offrendo timing inferiori e data rate più alti, nella vita reale mischiare memoria DRAM non è così facile come crede il consorzio.

In poche parole mischiare moduli DRAM con package differenti è un azzardo, anche quando avete due package identici dello stesso modello di DRAM. A volte per far funzionare delle DIMM bene insieme, può essere d'aiuto modificare la tensione e/o i timing.

Ci sono un paio di esempi nell'articolo "Memoria DDR3: cosa consente di avere le migliori prestazioni?" in cui due aziende non hanno commercializzato kit da 32 GB e 2400 MT/s ci hanno inviato un paio di kit 2 x 8 GB. Nessuno dei due inizialmente funzionava ma con alcune modifiche siamo riusciti nell'impresa.

Perché è emerso un problema simile? Dopotutto hanno la stessa frequenza, timing e tensione. La DRAM, fondamentalmente, è fatta di chip di memoria saldati su un circuito stampato, alimentato da elettricità. Durante la produzione di una DRAM di un determinato modello, il produttore potrebbe passare a un nuovo PCB di un differente lotto di produzione, che può avere proprietà leggermente diverse.

Lo stesso può avvenire con la saldatura fisica; il produttore potrebbe passare a un tipo totalmente differente che ha proprietà conduttive leggermente diverse. Ci sono poi i die stessi, selezionati seconda la loro qualità. Entriamo nel merito: un singolo lotto produttivo potrebbe portare ad avere, diciamo, 1000 chip di memoria che sono separati o selezionati.

Un produttore può classificare 200 chip come entry-level, e separare 350 chip che sono leggermente migliori, 300 chip che sono ancora migliori e 150 chip che sono indubbiamente superiori. Successivamente vendono questi chip a differenti produttori.

Se acquistate un modulo a 1866 MT/s di ogni azienda, probabilmente avrete un PCB differente per ognuna, una saldatura diversa con varie qualità conduttive e chip di un grado qualitativo differente e/o di differenti produttori.

Diverse aziende realizzano chip di memoria, e questo aggiunge ulteriori interrogativi sulla compatibilità. Insomma, potreste iniziare a vedere perché mischiare DRAM può essere, e spesso è, problematico. Abbiamo anche notato come la maggioranza delle nuove linee di DRAM usi densità di 4 Gb, laddove la norma per le vecchie linee era 2 Gb.

Esistono solo alcuni produttori di DIMM

Questo è sia un mito che un'errata rappresentazione. Ci sono diverse aziende che realizzano chip di memoria e diverse aziende che producono moduli DRAM. Ci sono DRAM rimarchiate da una o più aziende per conto di alre. Per esempio la linea AMD Radeon è realizzata da Patriot e VisionTek.