Software

Menu Start in Windows 8.1: tutto rimandato al 2015?

Il menu Start per Windows 8.1, mostrato all'ultima conferenza BUILD e dato in arrivo per agosto con l'Update 2 del sistema operativo dovrebbe slittare al 2015. Secondo le fonti di Mary Jo Foley, giornalista molto vicina a Microsoft, sembra che gli sviluppatori abbiano deciso di bloccare la distribuzione di questa novità sino all'arrivo di Threshold, papabile nome in codice di Windows 9, atteso nell'aprile 2015.

"Non è chiaro se il rinvio sia dovuto al fatto che la funzionalità non è completamente matura o se c'è un altro motivo per questo cambio di programma", scrive Jo Foley. Con l'aggiornamento Windows 8.1 Update Microsoft ha ulteriormente rinnovato l'esperienza di Windows, rendendola maggiormente a dimensione di mouse e tastiera.

La nuova interfaccia Metro, introdotta con Windows 8, ha infatti spiazzato vecchi e nuovi utenti, creando moltissime polemiche sulle scelte dell'azienda. A Redmond però hanno dimostrato di saper cogliere i consigli e aggiornamento dopo aggiornamento hanno aggiustato il tiro, permettendo per esempio cose come l'avvio direttamente al desktop. L'azienda fortunatamente continuerà su questa strada.

Il nuovo menu Start, tuttavia, non sarà uguale a quello presente in Windows 7, ma integrerà qualche novità dettata dalla volontà di Microsoft di spingere gli utenti a usare anche le nuove applicazioni Modern UI. Per ora la foto che vedete in questa notizia è l'unica che permette di avere un'idea di come potrebbe essere il nuovo menu. Rimane da capire quindi che cosa ci offrirà Microsoft con Windows 8.1 Update 2: un aggiornamento marginale oppure cose che ancora non conosciamo? Non ci resta che attendere.