Schede Grafiche

Mercato schede video in crescita a fine 2019, ma il coronavirus è un’incognita

Nell’ultimo report di Jon Peddie Research, relativo al quarto trimestre dell’anno appena concluso, possiamo vedere una considerevole crescita nelle spedizioni di schede video, spinta data soprattutto da AMD che ha visto un’incredibile crescita del 22,6% in controtendenza con il calo dell’1,9% registrato da Nvidia. C’è comunque da ricordare che il report di JPR considera sia le GPU dedicate sia i processori con grafica integrata, motivo per cui Intel si afferma come regina del mercato con il 63% delle quote.

In generale, i numeri dei PC venduti con una scheda video dedicata sono rimasti pressoché gli stessi, registrando un lieve calo dello 0,19%. Infine solo nel quarto trimestre 2019 il mercato PC ha visto una crescita dell’1,99% rispetto al trimestre precedente, e del 3,54% su base annua. Dati che rivelano quanto il settore dei PC sia florido con spedizioni di dispositivi che hanno raggiunto i 93 milioni di unità.

Guardando però al 2020, durante il primo trimestre dell’anno il coronavirus COVID-19 sta creando non pochi disagi a quasi la totalità del pianeta. La situazione in Cina (da dove è partito il contagio) è ancora problematica, e questo ha inevitabilmente avuto ripercussioni su diversi settori commerciali, tra cui quello tecnologico che concentra la propria produzione proprio in quella nazione.

Secondo lo studio di JPR la tendenza positiva registrata nel Q4 2019 potrebbe arrestarti, soprattutto in un periodo dell’anno in cui un calo delle spedizioni è naturale. La diffusione del COVID-19 infatti sta rallentando la produzione di GPU, prevalentemente eseguita in Cina, ed ancora non è chiaro per quanto la situazione si protrarrà. Questo potrebbe comportare un calo piuttosto brusco delle spedizioni nei prossimi mesi con una conseguente perdita per i produttori come AMD e Nvidia, laddove invece Intel nonostante i disagi riesce a mantenere una situazione di equilibrio. “Questo è il terzo trimestre consecutivo di maggiori spedizioni di GPU, tuttavia il Q1 2020, che è stagionalmente al ribasso, potrebbe mostrare un calo insolito a causa delle interruzioni della catena di approvvigionamento dalla Cina dovute all’epidemia di coronavirus”, ha dichiarato John Peddie, presidente del JPR.

In ogni caso sembra che nonostante i disagi che affliggono la produzione cinese in questo momento, i fornitori di PC mantengono la loro stima del 7% di crescita circa le spedizioni di GPU nel primo trimestre del 2020. Sarà sicuramente interessante vedere in che modo effettivamente si evolverà la situazione, soprattutto essendo il 2020 l’anno di esordio per Intel (ed un probabile quarto produttore) nel mercato delle schede video dedicate.

Se stai cercando una scheda video, questa Radeon RX 5700 XT THICC III di XFX su Amazon è ad un prezzo davvero allettante.