Software

Metro Firefox per Windows 8 è pronto per essere testato

Metro Firefox è entrato nel ciclo delle cosiddette "Nightly build". Si tratta di un passaggio cruciale per arrivare alla distribuzione di una versione stabile e costantemente aggiornata. L'arrivo in questo "canale" – a cui tutto possono accedere scaricando una build da qui – ha un doppio significato: il primo è che a questo punto il browser è abbastanza stabile, mentre il secondo è che più utenti e sviluppatori lo potranno testare, partecipando alla crescita del software. Inoltre si tratta di un segnale importante dopo aver pubblicato una prima build del tutto sperimentale lo scorso ottobre.

"Metro Firefox è arrivato su mozilla-central, la repository del codice sorgente che alimenta il canale Firefox Nightly. Questo significa che se siete sul canale Firefox Nightly e avete un prodotto Windows 8 (non Windows RT, ndr), l'aggiornamento di mercoledì dovrebbe posizionare una tile Metro Firefox nella parte destra, in fondo, sulla vostra schermata Start di Windows. C'è ancora un sacco di lavoro da fare, ma è abbastanza stabile per un test più approfondito e regolare", ha dichiarato Asa Dotzler, Mozilla Director of Community Development.

I primi che hanno provato questa build segnalano di problemi con l'interfaccia utente, che rappresenta il cambiamento principale, del tutto comprensibili dato che siamo ancora in una fase dello sviluppo che è addirittura precedente a quella che si potrebbe chiamare "alpha". In ogni caso è bene ricordare che potete usufruire della nuova interfaccia solo se impostate Metro Firefox come browser di default, altrimenti si avvierà in modalità desktop. È un paletto stabilito da Microsoft, non una scelta di Mozilla.

Le build Nightly si aggiornano pressoché ogni giorno, riflettendo il lavoro quotidiano degli sviluppatori. Dopo circa sei settimane la build entra nel canale Aurora, che può essere vista come una versione alpha. Dopodiché, seguendo tempistiche bene definite, si arriva alla Beta e poi alla distribuzione mondiale, all'incirca ogni sei settimane. La versione Metro di Firefox potrebbe quindi diventare stabile all'incirca a metà anno, ma ogni tempistica sarà decisa prossimamente, con il proseguio dello sviluppo.