Storage

Micron vende la sua fabbrica 3D XPoint a Texas Instruments per una cifra considerevole

Micron ha annunciato di aver stipulato un accordo definitivo per vendere la sua fabbrica di Lehi, nello Utah, a Texas Instruments per 900 milioni di dollari. Lo scorso marzo, Micron aveva annunciato l’intenzione di vendere la fabbrica, ponendo fine alla sua produzione della nuovissima tecnologia di memoria 3D XPoint (Optane) sviluppata con Intel. Texas Instruments prevede di implementare le proprie tecnologie presso il sito, il che significa che non verrà utilizzato per la produzione 3D XPoint. Intel attualmente non ha alcuna produzione nota ad alto volume dei supporti di archiviazione e memoria strategicamente importanti. Tuttavia, è noto che produce una piccola quantità di supporti per la ricerca e convalida presso la sua struttura in New Mexico. Di conseguenza, Intel dovrà probabilmente costruire le proprie linee di produzione per garantire la fornitura dei suoi SSD basati su Optane e DIMM di memoria persistente per Data Center, sebbene la domanda sia sembrata tiepida.

Micron 3D XPoint

Micron ha scelto di abbandonare la produzione di 3D XPoint a causa della domanda che la società ha giudicato insufficiente per giustificare gli elevati livelli di investimenti necessari per commercializzare con successo il prodotto su larga scala. La società ha recentemente rivelato di aver perso 400 milioni di dollari solo quest’anno a causa della mancanza di domanda di 3D XPoint. Micron ha un accordo per produrre 3D XPoint (che Intel marchia come ‘Optane’) per Intel fino alla fine del 2021. Tuttavia, gli sforzi di Intel per produrre Optane, che utilizza il supporto 3D XPoint, hanno incontrato un lento ma costante interesse nei data center, la l’azienda ha cessato la produzione di tutti i dispositivi Optane per PC desktop nel gennaio 2021.

Il valore economico della vendita è di 1,5 miliardi di dollari per Micron. Texas Instruments pagherà 900 milioni di dollari per la fabbrica, mentre Micron recupererà altri 600 milioni di dollari dalle vendite secondarie di strumenti aggiuntivi e risorse. Micron ha già acquirenti per molti di questi beni, mentre altri saranno venduti o spediti a ulteriori siti di produzione Micron. Inoltre, TI convertirà l’impianto da 300mm per la produzione a 65nm e 45nm. Tenterà inoltre di conservare tutti i dipendenti di Lehi, Utah, dopo la chiusura della vendita, prevista entro la fine dell’anno solare.

Optane Memory 3D XPoint

Intel e Micron hanno sviluppato la rivoluzionaria memoria persistente 3D XPoint, che unisce la velocità e la resistenza della DRAM con la persistenza dei dispositivi di archiviazione dati, in uno sforzo congiunto segreto durato un decennio. Il primo annuncio ufficiale è arrivato nel 2015. La vendita di Lehi segna la fine degli sforzi in campo 3D XPoint di Micron, sebbene l’azienda mantenga la sua proprietà intellettuale associata alla tecnologia. Micron ha annunciato molti dei propri dispositivi di archiviazione basati sulla memoria 3D XPoint, come QuantX e X100, ma non sono mai arrivati ​​sul mercato, lasciando Intel come l’unico fornitore di prodotti basati su 3D XPoint.

L’SSD Micron Crucial MX 500 da 1TB è attualmente in vendita a prezzo scontato, non lasciatevelo scappare!