Software

Microsoft 365 visualizzava i documenti di altre aziende nelle ricerche

Alcuni utenti di Microsoft 365 si sono ritrovati di fronte a un errore alquanto bizzarro e insolito: nel momento in cui effettuavano la ricerca di file relativi alla propria azienda, si sono visti restituire come risultati i documenti relativi ad altre aziende che nulla avevano a che fare con la propria.

Senza dubbio il fenomeno è stato abbastanza sconcertante, in quanto in un primo momento si è pensato di poter aver accesso ai dati di aziende diverse, e contestualmente gli addetti ai lavori hanno pensato che i propri dati fossero usciti, involontariamente, dalle mura aziendali. Per fortuna non è stato così, quindi se vi è capitato potete dormire sonni tranquilli: nei casi in cui l’errore si è manifestato, l’accesso ai dati veniva bloccato restituendo un errore di autenticazione. In parole povere era possibile visualizzare l’elenco dei documenti, ma non accedervi.

Microsoft ovviamente, una volta venuta a conoscenza dell’accaduto, non è rimasta a guardare e ha immediatamente inviato una notifica che metteva al corrente dell’errore, e che precisava quanto segue: “In circostanze estremamente rare, gli utenti che eseguono query di ricerca interna potrebbero aver ricevuto risultati relativi ad altre aziende. In nessun caso tuttavia, i file visualizzati sono stati accessibili all’utente che ha ricevuto risultati di ricerca errati”.

È stato poi suggerito a tutti gli utenti che hanno vissuto questo tipo di esperienza di eseguire dei comandi per identificare e comunicare tutti i file erroneamente visualizzati. In ogni caso comunque sembra che l’errore fosse temporaneo e Microsoft ha già provveduto a risolvere il problema, che quindi non dovrebbe più presentarsi in nessun caso. Un refresh della ricerca visualizza ora sempre e solo i dati corretti.

Insomma, non si tratta di certo di un episodio divertente per le società che sono incappate in questo tipo di problema, ma considerando la rapidità d’intervento di Microsoft e che l’accesso ai file era impossibile possiamo dire che tutto è bene quel che finisce bene.

Microsoft Office 2019 Professional Plus è disponibile su Amazon a soli 9,98 euro, approfittane subito.