Software

Microsoft Build Conference 2020 annullata, si terrà solo online

Ieri, Microsoft ha annunciato la cancellazione della Build Conference, un evento annuale che raduna ogni anno migliaia di ingegneri informatici e sviluppatori e nel quale vengono presentate tutte le novità del colosso di Redmond. Microsoft Build avrebbe dovuto tenersi tra il 19 e il 21 maggio 2020, a Seattle.

Come potete immaginare, il rischio legato all’infezione da coronavirus COVID-19 ha indotto Microsoft a disdire l’evento, che tuttavia avrà comunque luogo in streaming. Il primo a darne la notizia è stato il noto giornalista Paul Thurrott sul suo account Twitter. L’azienda ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Abbiamo a cuore la sicurezza della nostra comunità e alla luce delle raccomandazioni sulla sicurezza sanitaria dello stato di Washington, abbiamo deciso di tenere la Microsoft Build esclusivamente online. Non vediamo l’ora di riunire il nostro ecosistema di sviluppatori in questo nuovo formato virtuale per apprendere, connetterci e programmare insieme. Restate sintonizzati per ulteriori dettagli”.

Microsoft non è stata certo la prima scegliere questa strada, anche Google e Facebook hanno disdetto i propri eventi, Google I/O e F8, rispettivamente. Sorte simile anche per la Game Development Conference (GDC) e l’E3, i più importanti eventi annuali del mondo videoludico. Fortunatamente, molte aziende effettueranno comunque i propri annunci tramite eventi online.

Cercate una GPU dal prezzo contenuto per giocare in Full HD? Vi consigliamo la GTX 1650 Super.