Software

Microsoft Edge, aggiunta una pagina dedicata alla sicurezza della famiglia

Continuano gli aggiornamenti per Microsoft Edge Canary, il nuovo browser basato su Chromium. Questa volta tra le novità troviamo nelle impostazioni una sezione chiamata family safety che punta direttamente alle opzioni famiglia già integrate in Windows 10. Non è possibile modificare alcuna voce all’interno della singola applicazione: Microsoft, infatti, spinge per racchiudere tutte le impostazioni di tutte le app e dispositivi in un singolo portale, in modo che sia facile sia trovarle che modificarle globalmente per tutti gli utenti. L’aggiunta di questa sezione nel browser serve quindi solo a ricordare agli utenti l’esistenza e l’importanza di tale opzione.

Le impostazioni per la famiglia sono normalmente accessibili andando in Impostazioni, Sicurezza di Windows, Opzioni famiglia o recandosi direttamente sul sito dedicato. Qui è possibile personalizzare, per ogni membro della famiglia, l’accesso a singole app, il tempo limite davanti allo schermo (globalmente diviso per account, quindi cambiare dispositivo non funziona), bloccare il contenuto inappropriato in base all’età e infine bloccare i pagamenti nello store, ricevendo una mail di tentato acquisto invece di una fattura. Un gruppo famigliare ha anche diversi altri vantaggi, come la condivisione di Office 365 Home, la localizzazione dei dispositivi, oltre a liste della spesa, note e calendari condivisi.

Negli ultimi mesi, il canale sperimentale Canary ha continuato ad aggiornarsi, aggiungendo ad esempio la compatibilità nativa con l’architettura ARM64 per prepararsi al nuovo Surface Pro X. Da qualche settimana Microsoft ha anche iniziato a rilasciare gradualmente questa nuova versione basata su Chromium nel suo canale Release Preview di Windows Insider. L’obiettivo dichiarato dall’azienda è quello di lavorare con la grande comunità open source di Chromium per creare una migliore compatibilità web per i propri clienti e una minore frammentazione dei siti per i web developer.

Se non volete aspettare l’aggiornamento automatico nei prossimi mesi, potete scaricare il nuovo Microsoft Edge dalla pagina dedicata.

Se cercate un antivirus per tutta la famiglia, Kaspersky Total Security 2020 supporta 5 dispositivi!