Software

Microsoft Edge è il browser che ruba le estensioni a Chrome e Firefox

Project Spartan, il nuovo browser moderno di Microsoft, ha finalmente un nome ufficiale: Microsoft Edge. Il successore di Internet Explorer offre un aspetto piatto, minimalista e integra funzioni moderne come Cortana e la possibilità di fare annotazioni sui siti web. La pagina nuova scheda mostra sia altri siti web che informazioni utili come il meteo. Il motore di rendering è stato pensato per essere a prova di futuro.

microsoft edge logo
Il logo di Microsoft Edge…ricorda Internet Explorer

Vantaggio non indifferente rispetto a Internet Explorer è che Microsoft Edge è un'app, che può essere aggiornata in modo più frequente rispetto al vecchio browser, legato a doppio filo con il sistema operativo Windows. L'abbiamo testato, nelle precedenti build di Windows 10, evidenziando punti positivi e qualche aspetto da migliorare. Speravamo nella presenza di estensioni, e Microsoft non ci ha deluso.

microsoft edge
Microsoft Edge in funzione

Secondo quanto svelato da Joe Belfiore alla conferenza Build 2015, il browser è in grado di supportare le estensioni di Chrome e Firefox. A quanto pare la compatibilità richiederà piccoli interventi. 

Durante il keynote Belfiore ha mostrato un'estensione di Reddit per Chrome realizzata usando HTML e JavaScript in funzione su Edge, in seguito a piccole modifiche all'estensione originaria.

Windows 8.1 Pro 64-bit OEM Italiano DVD Windows 8.1 Pro 64-bit OEM Italiano DVD

Al momento Microsoft non ha chiarito come s'installeranno queste estensioni e non ha parlato della presenza di uno store come il Chrome Web App Store o Firefox Addons. Purtroppo le estensioni non saranno una caratteristica di Edge al debutto di Windows 10, atteso in estate. Questa caratteristica arriverà in un secondo momento, nel corso dell'anno.