Software

Microsoft Edge ora vi fa condividere le schede tra dispositivi

La nuova funzionalità introdotta da Microsoft nel suo browser di punta, sulla scia dei suoi concorrenti, mira a rendere più facile la procedura di condivisione delle schede tra dispositivi diversi, rimuovendo dunque procedure intricate come la condivisione degli URL sulla propria email o cose simili. Sebbene questa funzione sia ancora disponibile solo per una limitata porzione di utenti (una sorta di beta), presto dovrebbe apparire sui dispositivi di tutti gli utenti di Microsoft Edge.

La condivisione è comunque limitata per il momento: è garantito al 100% lo spostamento delle schede tra dispositivi dello stesso tipo, ovvero tra due desktop o tra due dispositivi mobile (tramite Edge Canary), ma pare ci sia ancora qualche problema nel caso in cui si vogliano inviare le schede da un desktop a uno smartphone, o viceversa. Questa funzionalità tanto attesa sembra dunque essere ancora in fase di “work in progress” per quanto riguarda la compatibilità tra dispositivi di natura diversa: sui PC dovrebbe comunque essere già attiva a partire dalla build 91.0.864.54 di Microsoft Edge, mentre per poterla utilizzare su dispositivi Android è necessario installare la build 92.0.870 di Edge Canary.

Microsoft Edge

Una volta che la scheda verrà inviata sul nuovo dispositivo, riceverete una notifica con i dettagli del sito web, che vi permetterà di aprirla con la versione di Microsoft Edge (ovviamente) attualmente installata. Nel caso in cui voleste entrare a far parte dei canali Insiders, dai quali è possibile scaricare tutti gli aggiornamenti beta di Microsoft Edge, potete farlo tramite questo link.

Il Mavic Mini Combo è in offerta del 30% su Amazon in occasione dei Prime Day!