Software

Microsoft PowerToys 0.20 avrà un selettore colori di sistema grazie alla community

Nel prossimo aggiornamento 0.20 di PowerToys, tool per Windows 10 che implementa funzioni avanzate per gli utenti più smaliziati, Microsoft integrerà un selettore colori a livello di sistema, tutto grazie alle richieste ed al supporto della community.

Oltre al solito numero di bugfix e miglioramenti che ci si aspetta da un aggiornamento, PowerToys 0.20 porterà con se un nuovo strumento che potrà tornare davvero utile a grafici e web designer: Microsoft ha infatti deciso di integrare nella sua raccolta di strumenti dedicati ai poweruser un selettore colori disponibile a livello di sistema, come confermato in questo tweet di Clint Rutkas (Senior Program manager di Microsoft a capo di Microsoft Power).

Grazie al nuovo selettore colori, sarà possibile “leggere” qualsiasi colore visibile a schermo nelle rappresentazioni RGB e HEX, con la possibilità di copiare negli appunti il valore desiderato in base alle impostazioni scelte dall’utente al singolo click. Anche la scorciatoia da tastiera necessaria ad attivare lo strumento sarà personalizzabile, per la gioia di tutti gli utenti interessati.

ColorPicker è un sistema semplice e veloce per la raccolta dei colori a livello di sistema. Color Picker permette di scegliere i colori da qualsiasi applicazione attualmente in esecuzione e copia automaticamente i valori HEX o RGB negli appunti. Questo codice è basato sul Color Picker di Martin Chrzan“, troviamo scritto sull’inedito file leggimi di PowerToys 0.20 di Microsoft.

La funzione è stata richiesta a gran voce dalla community su GitHub, portale di hosting di moltissimi progetti open source tra cui appunto PowerToys. Microsoft, ascoltando i suggerimenti di alcuni utenti, ha deciso quindi di integrare nella prossima versione di PowerToys la funzione ColorPicker utilizzando il codice (anch’esso open source) realizzato dal programmatore Martin Charzan, che ha creato una pull request per l’integrazione dello strumento nella raccolta Microsoft.

Tra le funzionalità di ColorPicker che arriverà nell’aggiornamento 0.20 del 31 luglio di PowerToys troviamo:

  • Il selezionatore del colore apparirà quando viene premuta la combinazione di tasti scelta (configurabile nelle impostazioni)
  • Il selezionatore di colore segue il cursore del mouse e mostra il colore reale che si trova sotto il cursore
  • Lo scorrimento con la rotella del mouse provoca l’apertura di una finestra di zoom per una migliore precisione nella scelta dei colori
  • Il clic sinistro del mouse copierà quel colore negli appunti nel formato scelto (configurabile nelle impostazioni)
  • Il cursore cambia forma quando si sceglie un colore (può essere disattivato)
  • Il color picker è compatibile con configurazioni multimonitor/multi DPI. Rispetta i confini dei monitor e rimane sempre in vista (zone sicure predefinite in alto, in basso, a sinistra e a destra di un monitor)

Cosa ne pensate? Trovate sia una funzione utile per il lavoro che fate al PC?

Avete bisogno di ripristinare il vostro PC? Il DVD originale di Windows 10 Pro è disponibile a poco meno di 15 euro su Amazon.