Schede madre

Microsoft presenta Windows Embedded for Point

Microsoft Windows Embedded for Point of Service costituirà la prima piattaforma
specifica in grado di rispondere alle esigenze espresse dagli operatori del settore
retail, in termini di riduzione dei costi e dei tempi necessari per integrare
e gestire le periferiche per i servizi al dettaglio (come scanner, stampanti di
ricevute, registratori di cassa e lettori di carte magnetiche).
Basata sulle tecnologie disponibili in Windows XP Embedded con Service Pack 2
(SP2), la nuova piattaforma Microsoft aumenta inoltre l’affidabilità
e la sicurezza dei sistemi POS, riducendone i costi di gestione lungo tutto il
ciclo di vita.

"Insieme ai partner di settore stiamo realizzando nuove soluzioni integrate
su Windows Embedded for Point of Service per le aziende che si occupano di servizi
al dettaglio e ospitalità"
, ha dichiarato Antonio Sala, Responsabile
Commerciale Mercato Retail di Microsoft Italia. "Queste soluzioni offriranno
ai nostri clienti minori costi e una maggiore flessibilità a livello hardware
grazie all’innovativa tecnologia Plug-and-Play e a una piattaforma che consente
alle nuove tecnologie, come per esempio RFID (Radio Frequency Identification),
di migliorare le operazioni all’interno dei punti di vendita, sia per i commercianti
che per gli acquirenti, e aumentare la produttività del personale".

Sono già più di 30 i produttori di dispositivi e fornitori di
applicazioni per servizi e vendita al dettaglio che collaborano con Microsoft
per sviluppare soluzioni basate su Windows Embedded for Point of Service.

La piattaforma software in Windows Embedded for Point of Service semplifica
l’installazione, la distribuzione e la gestione dei sistemi POS, assicurando
rapide operazioni di sviluppo e integrazione di sistemi, applicazioni e periferiche.
Basato sulle tecnologie di Windows XP Embedded con SP2, Windows Embedded for
Point of Service sfrutta le solide impostazioni di protezione e le funzionalità
di gestione semplificata.
Le principali caratteristiche di Windows Embedded for Point of Service sono:

• Semplicità di impostazione e gestione. La funzionalità
Plug-and-Play consente di integrare e gestire facilmente le periferiche per
i servizi al dettaglio quali scanner, stampanti di ricevute e registratori di
cassa. Il supporto per lo standard UPOS (Unified Point of Service), la compatibilità
con le applicazioni basate su Win32 e il supporto per Microsoft .NET Framework
semplificano inoltre le operazioni di installazione, utilizzo e gestione dei
sistemi POS. Le impostazioni predefinite e i potenti strumenti per la sicurezza
aumentano la protezione di rete per garantire un utilizzo ancora più
sicuro dei sistemi POS.
• Creazione di nuovi scenari e opportunità di business. Il supporto
per le tecnologie multimediali avanzate quali Windows Media Player, per le tecnologie
emergenti quali RFID, per le tecnologie biometriche e di comunicazione, quali
il networking wireless, creano nuove opportunità per innovative soluzioni
di vendita al dettaglio e interazione tra i clienti.
• Riduzione dei costi per il ciclo di vita del prodotto. Una piattaforma
software standard che utilizza le tecnologie di distribuzione e il supporto
per le tecnologie di gestione quali Software Update Services 2.0, Windows Update
Services e Systems Management Server 2003, e un programma di supporto di 10
anni consentono di ridurre i costi di sviluppo, distribuzione, manutenzione
e supporto lungo tutto il ciclo di vita del sistema POS.

Disponibilità
Windows Embedded for Point of Service sarà disponibile ai produttori
di dispositivi e ai clienti dalla prima metà del 2005 tramite i partner
Microsoft di Windows Embedded.
I clienti interessati a maggiori informazioni su Windows Embedded for Point
of Service o Windows XP Embedded con SP2 possono visitare il sitohttp://msdn.microsoft.com/embedded/getstart/devplat/pos.

Microsoft Smarter Retailing Initiative
Windows Embedded for Point of Service sarà un elemento portante dell’iniziativa
Smarter Retailing di Microsoft, che aiuta le aziende del settore retail a cogliere
i vantaggi derivanti dall’innovazione integrata.