Software

Microsoft rilascia un nuovo aggiornamento che risolve problemi di connessione

Come riportato da Windowscentral, Microsoft ha rilasciato un aggiornamento opzionale per Windows 10, che corregge i problemi di connessione a internet segnalati la scorsa settimana da alcuni utenti che fanno uso di VPN e proxy. Infatti, usando un proxy configurato manualmente o in modo automatico, Windows mostrava un messaggio che indicava connessione assente o limitata, impedendo anche ad alcune app di connettersi ad internet (inclusa la suite di Office).

In un documento rilasciato dal supporto Microsoft leggiamo:

“Un aggiornamento opzionale non programmato è ora disponibile nel catalogo di Microsoft Update per risolvere un problema noto per cui, i dispositivi che fanno uso di proxy, specialmente quelli che usano una rete privata virtuale (VPN), potrebbero mostrare un messaggio che indica connessione limitata o assente.”

Microsoft Copertina

L’aggiornamento è disponibile per le versioni di Windows 10 1909, 1903, 1809, 1803 e 1709. La nota di rilascio dell’aggiornamento recita:

“Risolve un problema che potrebbe mostrare la connessione internet come limitata o assente nell’area di notifica, sui dispositivi che utilizzano proxy configurati in modo manuale o automatico, specialmente con l’uso di una rete privata virtuale (VPN). Inoltre, questo problema potrebbe impedire ad alcuni device di connettersi ad internet usando applicazioni che sfruttano WinHTTP oppure WinINet”.

Microsoft consiglia l’installazione dell’aggiornamento a tutti coloro i quali hanno riscontrato questo problema sui propri pc. L’aggiornamento è disponibile, come sempre, tramite Windows Update.

Ora che è tutto risolto potrete riprendere ad usare la vostra VPN preferita. Se ancora non ne utilizzate una, per la vostra sicurezza, noi vi consigliamo NordVPN, attualmente in forte sconto!