Computer Portatili

Microsoft Surface Laptop Go e Surface Pro X puntano agli utenti sempre in movimento

Microsoft ha annunciato oggi due dispositivi: Surface Laptop Go, un nuovo notebook con display da 12,4”, nonché una nuova configurazione di Surface Pro X con il nuovo SoC Microsoft SQ2. Entrambi sono disponibili per il preordine e saranno in vendita a partire dal 13 ottobre.

Microsoft Surface Laptop Go

Il Laptop Go parte da 649€ e vanta un display in formato 3:2 da 12,45” a risoluzione 1536×1024 pixel. Sarà equipaggiato con il processore Intel Core i5-1035G1 quad-core di decima generazione, fino a 16GB di RAM e 256GB di spazio di archiviazione. La tastiera offrirà tasti con una corsa pari a 1,3 mm, mentre il touchpad utilizzerà i driver Windows 10 Precision.

Mentre il normale Surface Laptop utilizza una fotocamera IR per il riconoscimento facciale, Laptop Go ha un lettore di impronte digitali nel pulsante di accensione. Le porte includono sia USB Type-A che USB Type-C, un jack da 3,5mm per le cuffie e il connettore Surface proprietario. Microsoft promette fino a tredici ore di durata della batteria per il nuovo hardware, oltre al supporto alla ricarica rapida.

Purtroppo, il Surface Laptop Go utilizza una webcam 720p, anziché la fotocamera da 5MP con la possibilità di registrare video in 1080p che abbiamo visto all’inizio di quest’anno su Surface Go 2. Si tratta di una scelta piuttosto strana, dato che Microsoft sta proponendo il Laptop Go soprattutto a studenti e professionisti che lavorano da casa.

Il dispositivo sarà fornito con Windows 10 Home in modalità S, che dovrebbe funzionare con molte delle applicazioni di Microsoft, ma, se avrete bisogno di utilizzare qualcosa non presente su Microsoft Store, potrete disattivare la modalità S in maniera gratuita.

Microsoft Surface Laptop Go Microsoft Surface Pro X
CPU 10th Gen Intel Core i5-1031G1 Microsoft SQ1 / Microsoft SQ2
GPU Intel UHD Graphics Microsoft SQ1 Adreno 685 / Microsoft SQ2 Adreno 690
RAM 4GB or 8GB LPDDR4X (16GB LPDDR4X sulla versione business) 8GB o 16GB LPDDR4X
Display 12.45-inch, 3:2, 1536 x 1024, Touch 13-inch, 3:2, 2880 x 1920, Touch
Spazio d’archiviazione 64GB eMMC o fino a 256GB SSD Fino a 512GB SSD
Sistema Operativo Windows 10 Home in modalità S Windows 10 Home on ARM
Porte 1x USB Type-C, 1x USB Type-A, 3.5mm headphone jack, Surface Connect 2x USB Type-C 3.2 Gen 2, Surface Connect, Nano SIM
Durata della batteria Fino a 13 ore (dichiarate), Ricarica rapida fino all’80% in un’ora Fino a quindici ore (dichiarate)
Connettività di rete Wi-Fi 6 (802.11ax), Bluetooth 5.0 Wi-Fi 5 (802.11ac), Bluetooth 5.0, Qualcomm Snapdragon X24 LTE

Il grande cambiamento di Surface Pro X è che il 2-in-1 userà il SoC Microsoft SQ2 sulle configurazioni di fascia alta. Questo chip, come l’SQ1, è stato sviluppato con Qualcomm e sospettiamo che l’SQ2 sia basato sul Qualcomm Snapdragon 8cx Gen 2 5G. Tuttavia, questo tablet offre solo connettività LTE. Le nuove configurazioni di Surface Pro X, con SQ2, partiranno da 1.749€.

Ci sono tre nuove opzioni di colore per la cover della tastiera (platino, rosso papavero e blu ghiaccio) ed è presente uno spazio per riporre la Surface Slim Pen.

Microsoft Surface Laptop Go

Uno dei maggiori problemi di Surface Pro X al lancio risiedeva nell’incapacità di eseguire diverse applicazioni su Windows 10 on ARM in modo soddisfacente. A tal proposito, Microsoft ha affermato:

Surface Pro X vi offre il meglio delle esperienze web odierne, come Microsoft 365, Microsoft Edge, Netflix, Spotify e altre ancora, supportando al contempo migliaia di app Windows esistenti che già conoscete ed amate, come Google Chrome, Firefox e Whatsapp. Siamo inoltre entusiasti della risposta che stiamo riscontrando dai principali partner di app che hanno deciso di supportare Windows on ARM, sfruttando i vantaggi in termini di potenza e prestazioni dei processori Microsoft SQ1 e SQ2 per offrire nuove esperienze a tutti i clienti di Surface Pro X.

Microsoft afferma inoltre che Edge e Teams saranno più veloci su questo chip e promette fino a quindici ore di autonomia su entrambe le configurazioni di Surface Pro X.

Infine, Microsoft ha presentato oggi nuovi accessori: la tastiera compatta Designer (69,99$), un tastierino numerico Bluetooth (24,99$); un adattatore per display wireless 4K (69,00$) e un mouse ergonomico Bluetooth (49,99$).

Se siete interessati all’acquisto di Microsoft Surface Pro X, lo trovate su Amazon a prezzo scontato!