Software

Microsoft Teams, in arrivo nuove interessanti funzionalità

Tramite un articolo pubblicato sul blog ufficialeMicrosoft ha annunciato che i Webinar e PowerPoint Live saranno disponibili da questa settimana in Teams. Inoltre, la “modalità presentatore” sarà lanciata entro fine mese. Come affermato dalla stessa compagnia, queste nuove feature renderanno molto più facile organizzare presentazioni rivolte ad un vasto numero di persone.

Microsoft Teams Powerpoint Live

In particolare, ai webinar interattivi potranno partecipare fino ad un massimo di 1.000 utenti, arrivando sino a ben 10.000 in mancanza di interattività. Temporaneamente, la compagnia ha aumentato quest’ultimo limite sino a 20.000, data la situazione attuale nella quale moltissime persone stanno lavorando in Smart Working. Saranno presenti svariate impostazioni per personalizzare la propria presentazione, a partire dalle pagine di registrazione per gli utenti. Sarà possibile anche visualizzare dei rapporti post-evento per comprendere come i partecipanti hanno interagito durante l’evento.

PowerPoint Live è stato migliorato in modo da fornire un sistema più efficiente per organizzare i contenuti, dando l’opportunità di vedere le slide successive, le note, la chat della riunione ed il pubblico attraverso una sola schermata. Durante la presentazione, gli utenti potranno scorrere le slide a piacimento e usare funzionalità come la “modalità ad alto contrasto” e lo “screen reader” per imparare al meglio i contenuti. Per la “modalità presentatore”, come detto qualche riga fa, dovremmo attendere ancora un po’, ma dovrebbe consentire ai relatori di selezionare come il loro filmato appaia alle altre persone, scegliendo tra “modalità standout”, “modalità reporter” e “modalità side-by-side”.

Microsoft Teams Powerpoint Live

Nel corso degli ultimi mesi, Microsoft Teams è stato oggetto di vari importanti aggiornamenti. Ad esempio, un paio di mesi fa è stato aggiunto il supporto ufficiale alla Touch Bar sui Macbook Pro di Apple, mentre a febbraio sono stati integrati Bulletins e Milestones.

Avete bisogno di una licenza di Windows 10 Pro per il vostro nuovissimo PC da gaming? Su Amazon è disponibile a pochi euro, non perdetevela.