Software

Microsoft Teams, in arrivo un puntatore laser virtuale per le presentazioni

Microsoft Teams recentemente si è aggiornato e ha aggiunto un paio di nuove funzionalità su Windows 10 e macOS, tra cui la nuova integrazione di PowerPoint Live e la possibilità di eliminare le conversazioni private. Ma ora il client desktop, entro la fine del mese, riceverà il supporto per un nuovo strumento di annotazioni completo che funzionerà con l’integrazione di PowerPoint Live esistente.

PowerPoint Live è un’integrazione lanciata recentemente da Microsoft Teams che consente di condividere una presentazione e sia il relatore che i partecipanti alla riunione possono visualizzare e spostarsi nelle slide in diversi modi. In questo modo i partecipanti possono assorbire il contenuto con il proprio ritmo, anche se il relatore ha la possibilità di richiamare tutti gli utenti sulla stessa slide.

Photo: Microsoft

Come riporta Windows Latest, il nuovo strumento di annotazioni, invece, arriverà nell’aggiornamento di giugno 2021 ed è in fase di test da alcuni mesi. Con questa nuova funzionalità, quando si carica una presentazione di PowerPoint su Microsoft Teams utilizzando PowerPoint Live, si possono annotare svariate informazioni sulla diapositiva stessa.

Microsoft ha spiegato che la funzionalità è progettata per funzionare come una specie di puntatore laser virtuale, per poter cerchiare delle parole e inserire delle frecce per far sì che il pubblico segua più facilmente la presentazione. Questa funzione è particolarmente utile nel campo dell’istruzione, poiché gli insegnanti possono evidenziare diversi punti delle slide.

La sezione dedicata agli strumenti apparirà sotto alle diapositive, dopo che queste sono state caricate utilizzando PowerPoint Live. Gli strumenti includono diverse penne e svariati colori.

Microsoft ha però precisato che:

  • Le annotazioni sono visibili solo durante la riunione e non saranno salvate sul file PowerPoint.
  • I partecipanti che si uniscono alla riunione in ritardo, possono vedere le annotazioni fatte quando loro non erano presenti.
  • La funzionalità delle annotazioni sarà esclusiva della versione desktop di Microsoft Teams (per Windows e Mac) e gli utenti non saranno in grado di attivare la funzionalità su Android o iOS. Tuttavia le annotazioni saranno visibili su tutte le piattaforme.

Microsoft inizierà il rollout della nuova funzionalità nei prossimi giorni. Oltre a questa funzionalità, questo mese Microsoft Teams riceverà anche il supporto per le notifiche native su macOS e la funzionalità è ora disponibile per coloro che fanno parte del preview program dell’azienda.