Software

Microsoft Teams si aggiorna con le chat in finestre separate

Microsoft Teams, uno dei software che tutti abbiamo imparato a conoscere in questi ultimi mesi, si aggiorna con un’importante e nuova funzionalità: il supporto alle chat in Multi-Window.

Il software di Microsoft in questi ultimi mesi, soprattutto per via del gran numero di nuovi utenti, ha ricevuto diversi aggiornamenti volti a migliorare l’esperienza utente. Del resto stiamo parlando di un programma che ha raggiunto e superato quota 44 milioni di utenti, rendere Microsoft Teams più appetibile sia agli attuali utenti che a quelli futuri è quasi d’obbligo.

Ad inizio aprile vi raccontavamo dei nuovi update relativi a funzioni per rimanere maggiormente in contatto con famiglia ed amici grazie a nuovi sistemi di condivisione, oggi invece arriva un update che punta ad aumentare la produttività dell’utente.

Lo abbiamo anticipato ad inizio articolo, stiamo parlando della funzione Multi-Window dedicata alle chat. Una feature che era stata richiesta espressamente a gran voce da parte degli utenti stessi sin dal lontano 2016. Risale difatti al 2 Novembre 2016 la proposta di inserire questa funzione in Microsoft Teams sulla piattaforma di Microsoft dedicata al feedback degli utenti: UserVoice. A quei tempi l’idea venne supportata con oltre 20 mila voti. La funzione ha sicuramente tardato ad arrivare ma adesso è tra noi ed è ben gradita.

Ora Microsoft Teams permetterà di mettere le vostre chat in un pop out, così da poter spostare le varie finestre ed essere maggiormente produttivi durante il lavoro. Avere più chat separate è una feature che non poteva mancare in un software destinato al lavoro o allo studio, in questo modo l’utente non sarà obbligato ad effettuare macchinosi passaggi per passare da una chat all’altra oppure ad aprire necessariamente l’intero programma.

Attualmente la funzione Multi-Window di Microsoft Teams è disponibile sia per Windows che per MacOS, ma non ancora per la versione Web, Linux e quella destinata al mobile.

Microsoft ha creato direttamente una pagina sul proprio sito web nel quale spiega come attivare le chat in pop out, con tanto di immagini allegate. Sono ora diversi i metodi per aprire una chat in finestra separata. Il primo metodo consiste nel posizionarsi dal menù a sinistra nella sezione chat, sulla conversazione interessata e, cliccando su More options poi su Pop out chat, otterremo la finestra separata. Un metodo più semplice è invece quello di effettuare un semplice doppio click sulla chat interessata.

È possibile anche cliccare direttamente sul tasto dedicato al Pop out chat presente su ogni singola conversazione o il tasto dedicato posizionato in alto a destra in una chat aperta. Infine possiamo accedere alla funzione effettuando anche un doppio click sull’immagine profilo di un’utente, oppure digitando Type /pop nel command box che trovate in alto al centro nel programma.

Meglio tardi che mai, Pop out chat sarà una funzionalità sicuramente apprezzata dagli utilizzatori del software. E voi, state utilizzando Microsoft Teams per lavoro o studio?

È arrivato il momento di attivare il vostro Windows 10, al seguente link potrete acquistare la licenza originale a meno di 10 euro.