CPU

Il miglior processore per Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077 è forse il gioco che è stato più atteso in assoluto nella storia recente ma si è dimostrato punitivo anche per i PC più potenti. Abbiamo deciso di testare il nuovo gioco con una vasta gamma delle migliori CPU sul mercato per determinare quali processori forniscono le migliori prestazioni a varie risoluzioni. Abbiamo testato i processori AMD Ryzen 9, 7, 5 e 3 di diverse generazioni, insieme ai processori Intel Core i9, i7, i5 e i3.

Cyberpunk 2077

Questo articolo si concentra interamente sulle prestazioni della CPU. I nostri test sono stati effettuati con la patch 1.04, apportando piccoli miglioramenti delle prestazioni rispetto al codice originale del gioco. Tuttavia, CD Projekt Red ha annunciato la nuova patch 1.05 per PC con alcuni miglioramenti delle prestazioni di cui vi abbiamo parlato in una news dedicata.

Ad eccezione delle prestazioni con alcuni modelli AMD particolari, non ci aspettiamo grandi cambiamenti nella classifica della CPU che abbiamo creato qui di seguito. È probabilmente possibile vedere leggeri aumenti nelle prestazioni complessive di ogni processore, ma ci aspettiamo che i delta delle prestazioni tra i chip e le classifiche rimangano simili. Inoltre, abbiamo applicato il fix manuale per i processori Ryzen.

Cyberpunk 2077 si è certamente guadagnato una reputazione per essere difficile da gestire ed uno degli errori più sorprendenti fatto dai developer riguarda il modo in cui il codice del gioco identifica i processori Ryzen di AMD. Alcuni utenti su Reddit hanno scoperto che il codice del gioco peggiora significativamente le prestazioni di alcuni processori AMD perché apparentemente controlla se la CPU è basata sulla piattaforma Bulldozer del 2011 e, in caso contrario, disabilita il multi-threading.

La community appassionati ha scoperto una patch di facile applicazione che corregge il problema su alcuni modelli AMD. CD Projekt Red ha affermato che una soluzione al problema è stata già inclusa con la patch 1.05. Tuttavia, lo sviluppatore del gioco indica come la patch abbia effetti significativi solo sui modelli Ryzen con 6 o meno core e che i modelli 8, 12 e 16 core non siano interessati. I nostri test dicono però il contrario, abbiamo osservato miglioramenti delle prestazioni con i processori della serie Ryzen 3000 e 5000 a otto core con il fix applicato. Il resto delle modifiche elencate per la patch 1.05 non sembra avere enormi implicazioni per il motore di gioco.

In entrambi i casi, abbiamo incluso test sia con che senza la patch applicata per i processori della serie Ryzen 3000 (Zen 2) e 5000 (Zen 3) con otto o meno core, ma abbiamo scoperto che la patch fa poco per migliorare le prestazioni con i modelli Ryzen 1000 (Zen) e Ryzen 2000 (Zen+). Per i modelli Ryzen più vecchi, abbiamo scoperto che il cambiamento introduce un comportamento poco affidabile o regressioni delle prestazioni, quindi abbiamo escluso questi test extra.

Fatte le dovute precisazioni, vediamo come le varie CPU si comportano in Cyberpunk 2077.

Cyberpunk 2077: com’è stato condotto il benchmark CPU?

Abbiamo eseguito il test con il maggior numero di NPC disponibile e abbiamo seguito la stessa metodologia di benchmark utilizzata per il nostro articolo Cyberpunk 2077 PC Benchmarks, Settings, and Performance Analysis.

Cyberpunk 2077

Iniziamo la nostra sequenza di test all’ingresso del condominio di V e percorriamo il percorso giù per le scale, attraversiamo la strada a sinistra, ci fermiamo a destra al distributore automatico, poi ci dirigiamo dall’altra parte della strada verso i due poliziotti. Da lì procediamo a destra attraverso il padiglione, scendendo un’altra serie di scale, e verso l’edificio sul lato opposto. Abbiamo percorso questo stesso tragitto almeno tre volte (manualmente) per ogni singolo risultato che vedete qui sotto, a patto di non essere investiti da un’auto nel gioco. Ho percorso questa stessa strada in Cyberpunk 2077 così tante volte che vedo la sequenza del benchmark anche nei miei sogni la notte.

Sappiate che le prestazioni possono variare in altre scene o luoghi (con cambiamenti che possono toccare il 20% delle prestazioni), ma questa scena ci fornisce una buona base di partenza per valutare il tipo di prestazioni che è possibile ottenere con le varie CPU.

I nostri sistemi di test superano facilmente i requisiti minimi di sistema raccomandati per Cyberpunk 2077. Abbiamo equipaggiato i nostri sistemi di test con una Gigabyte GeForce RTX 3090 Eagle per ridurre il più possibile il bottleneck GPU. Siate consapevoli del fatto che vedrete un delta di prestazioni più piccolo con schede grafiche meno prestanti. Se siete già limitati da un bottleneck GPU, potreste non notare differenze apprezzabili con gli stessi processori che abbiamo testato per questo articolo.

Abbiamo cercato di rimuovere la memoria come potenziale fattore limite, quindi abbiamo equipaggiato il nostro sistema di test con 32GB di memoria DDR4 distribuita su due DIMM. Abbiamo impostato la memoria per operare alla frequenza e con timing stock con ogni processore testato, ma siate consapevoli del fatto che della memoria aggiuntiva o dell’overclock potrebbero produrre risultati migliori dei nostri. Allo stesso modo, anche utilizzando singoli banchi di memoria potrebbe portare a prestazioni inferiori. È sicuramente possibile eseguire il gioco con 8GB di memoria, e 16GB dovrebbero essere sufficienti, ma l’utilizzo di DIMM multipli può migliorare le prestazioni. Se non si possiede una GPU di fascia alta, la capacità della memoria di sistema probabilmente non avrà molta importanza.

La scheda tecnica completa della nostra suite di test è consultabile in una tabella a fine articolo.

Cyberpunk 2077: benchmark CPU con qualità grafica RT Ultra

Abbiamo incluso i modelli di fascia alta delle famiglie di CPU AMD Ryzen serie 1000, 2000, 3000 e 5000. Abbiamo anche incluso i modelli Intel Core i9, i7, i5 e i3 di 9° e 10° generazione. Aggiungeremo i test con i modelli HEDT dopo aver valutato l’impatto sulle prestazioni della patch 1.05.

I processori contrassegnati nei grafici con l’etichetta Modified hanno il fix manuale per le CPU Ryzen applicato. Abbiamo testato con tre risoluzioni a varie impostazioni, ma il nostro primo grafico dei risultati si concentra sul preset RT Ultra. Ciò abilita DLSS a qualità Auto (che utilizza la modalità Qualità in 1080p, la modalità Bilanciato in 1440p, e la modalità Performance in 4K) e attiva il ray-tracing, rendendo questo il preset più impegnativo tra tutti i nostri test. L’applicazione della patch ha mostrato miglioramenti visibili per alcuni processori AMD Ryzen.

Cyberpunk 2077 test scaling CPU patch 1.04 (RT Ultra)
Cyberpunk 2077 test scaling CPU patch 1.04 (RT Ultra)
Cyberpunk 2077 test scaling CPU patch 1.04 (RT Ultra)

Il Ryzen 9 5950X di AMD prende il comando alla risoluzione 1080p RT Ultra, seguito da vicino da Ryzen 7 5800X, Ryzen 9 5900X e Core i9-10900K. Questi processori di fascia alta sono molto vicini tra loro, per la maggior parte degli utenti sarebbe difficile notare una differenza tra queste CPU.

Il Ryzen 7 5800X con 8 core/16 thread si fa strada nella parte alta della classifica  solo dopo aver applicato il fix. Il miglioramento delle prestazioni è evidente anche con il Ryzen 7 3800XT octa-core, mettendo in dubbio le affermazioni di CD Projekt Red secondo cui il ‘fix Ryzen’ non ha alcun impatto sui processori con più di sei core prodotti da AMD.

Scendendo nel grafico, troviamo il Core i7-10700K che manca il record del Ryzen 9 5950X del 9%. Vediamo anche un sostanziale divario tra i processori Intel di 9a e 10a generazione, con il più veloce processore di 9a generazione, il Core i9-9900K, che viene staccato dal Core i9-10900K del 17% e dal Core i7-10700K del 12%.

Un rapido sguardo alla parte inferiore del grafico mostra a quanta strada ha fatto AMD da quando ha presentato i processori Zen 1 e Zen+. Il Ryzen 7 1800X è in meno performante rispetto al più moderno i3-10100 di Intel, nonostante abbia il doppio dei core e dei thread, e il Ryzen 7 2700X raggiunge solamente il Core i5-9600K. Il bug SMT colpisce ancora tali modelli di CPU Ryzen ma l’utilizzo del codice modificato ha reso il gioco instabile, quindi non è consideriamo il fix come una possibile soluzione.

Osservando i risultati a risoluzione QHD si può notare che il delta tra i chip si riduce enormemente man mano che si aumenta la risoluzione. Tenete presente che abbiamo eseguito i test con la costosissima RTX 3090, quindi la differenza tra questi chip si ridurrà drasticamente montando GPU inferiori. La risoluzione 4K, e il conseguente bottleneck GPU, trascina tutti i chip (tranne il Ryzen 3 1300X) più o meno sullo stesso livello.

Cyberpunk 2077: benchmark CPU con qualità grafica Media

Scendendo fino al preset medio, le prestazioni massime sono molto più elevate e i colli di bottiglia della CPU continuano a giocare un ruolo significativo. Questo preset presenta impostazioni di fedeltà grafica più basse rispetto al preset Ultra di cui parleremo in seguito, sono quindi visibili delta più sostanziali tra i processori.

Cyberpunk 2077 test scaling CPU patch 1.04 (Media)
Cyberpunk 2077 test scaling CPU patch 1.04 (Media)
Cyberpunk 2077 test scaling CPU patch 1.04 (Media)

Questi test di rasterizzazione standard stressano il processore in modo diverso rispetto alle impostazioni di RT Ultra di cui sopra, e a 1080p vediamo il Ryzen 7 5800X “sistemato” prendere un leggero vantaggio sul resto delle CPU testate. Tuttavia, molti altri chip AMD appaiono nelle prime 5 posizioni, con il Ryzen 9 5900X e il Ryzen 9 5950X posizionarsi entro pochi punti percentuali dalla testa della classifica.

I modelli AMD Ryzen 3000 dotati di sufficienti core sono impressionanti in questa serie di test ma il Ryzen 5 5600X, la CPU che raccomandiamo per il gaming, raggiunge comunque un valore di 106,5 fps, in pratica lo stesso risultato del più costoso Core i7-10700K. Visto il prezzo per lo più ragionevole sia del 5600X che del 10700K, è difficile consigliare chip significativamente più potenti, soprattutto se si sta puntando ad un ottimo rapporto qualità prezzo per il proprio nuovo PC.

All’estremità opposta dello spettro, i processori Ryzen di prima generazione faticano a tenere il passo nei test a 1080p, gli imprevisti e gli scatti sono stati decisamente visibili durante i test. Se si gioca a questa risoluzione è consigliabile un processore Ryzen almeno di seconda generazione o più recente.

Anche in questo caso, è evidente che il guadagno di prestazioni dipende molto da quanto il sistema sia vicino a un bottleneck GPU. I delta delle prestazioni diminuiscono costantemente man mano che aumentiamo la risoluzione tuttavia, a differenza delle impostazioni RT Ultra della precedente serie di test 4K, vediamo un po’ più di differenziazione tra i processori alla massima risoluzione. Qualsiasi cosa al di sotto di un Ryzen 7 2700X non riesce a garantire un’esperienza fluida e godibile, con il Ryzen 3 1300X che fatica vistosamente a tenere il passo (noi affermeremmo che il titolo su tale CPU è ingiocabile, tuttavia alcune persone hanno standard inferiori).

Cyberpunk 2077: benchmark CPU con qualità grafica Ultra

Per concludere i nostri test abbiamo impostato la grafica ad Ultra ma senza ray-tracing attivo. Come previsto, le differenze in performance si riducono di nuovo man mano che aumentiamo la risoluzione e ci avviciniamo ad un collo di bottiglia GPU che rende le prestazioni della CPU meno importanti.

Cyberpunk 2077 test scaling CPU patch 1.04 (Ultra)
Cyberpunk 2077 test scaling CPU patch 1.04 (Ultra)
Cyberpunk 2077 test scaling CPU patch 1.04 (Ultra)

Ancora una volta i Ryzen 9 5950X, 5900X, Ryzen 7 5800X e il Core i9-10900K spingono la RTX 3090 al massimo durante i test a 1080p, il che significa che dovremo aspettare GPU più veloci per notare qualsiasi differenza significativa tra questi chip a queste impostazioni di risoluzione e fedeltà grafica. Non abbiamo notato alcun cambiamento massiccio nella classifica delle prestazioni con queste impostazioni, i chip si posizionano in gran parte come abbiamo già visto per il preset 1080p a qualità media, anche se con alcune differenze nei framerate medi.

È interessante osservare alcune delle altre differenze date dalle configurazioni di memoria che stiamo usando per i test. Per esempio, Jarred ha testato il Core i9-9900K con DDR4-3600, tempi di 16-18-18 e le prestazioni sono state circa il 14% maggiori rispetto a quelle ottenibili con le impostazioni base date da Intel per tale CPU (DDR4-2666), nonostante timing più stretti di 14-14-14. I chip Zen 2 e Zen 3 di AMD hanno un vantaggio in quanto supportano ufficialmente memorie DDR4-3200 senza overclocking.

Tuttavia siamo sinceri, molti appassionati abilitano il profilo XMP nel BIOS (chiamato A-XMP, AMP, DOHC o in altri modi sulle piattaforme AMD). Con memorie più veloci si possono sicuramente migliorare le prestazioni, ma tecnicamente l’attivazione del profilo annulla la garanzia.

Cyberpunk 2077: conclusioni benchmark CPU

Cyberpunk 2077 è uno dei giochi più impegnativi sul mercato ed è praticamente impossibile concepire una serie di test che possano dare una risposta unica e definitiva su come la vostra CPU si comporterà con l’enorme numero di configurazioni hardware possibili. Dovreste dunque considerare questi test come punti di partenza sulla quale valutare poi quanto bene possa funzionare la CPU da voi scelta con schede grafiche e memorie differenti.

Cyberpunk 2077

Naturalmente le differenze tra i nostri campioni di test diminuiranno notevolmente con schede grafiche dalle performance inferiori. Tuttavia, se siete abbastanza determinati, è anche possibile utilizzare delle iGPU utilizzando impostazioni al di sotto del minimo consigliabile. Non che lo raccomandiamo a chiunque, ma il punto è che con un po’ di tempo e di pazienza è possibile regolare le impostazioni di qualità per poter fruire del gioco anche con GPU più lente.

D’altro canto, giocare con una GPU prestante può diventare un’esperienza punitiva per il vostro processore. I nuovi chip di fascia alta, ovvero i Ryzen 9 e 7 della serie 5000 e i chip Intel i9 e i7 di decima generazione, sono ovviamente i più adatti se il denaro non è un problema e state cercando di spremere fino all’ultimo frame. Tuttavia, se siete alla ricerca del migliore rapporto prezzo e prestazioni, le CPU moderne di fascia media, come il Core i5 di Intel e il Ryzen 5 di AMD, sono ovviamente le migliori.

Anche la precedente generazione Core i5-9600K e Ryzen 5 3600XT hanno retto relativamente bene durante i nostri test, questi dovrebbero tuttavia essere considerati come il minimo indispensabile se si vuole giocare con una GPU di fascia alta.

Cyberpunk 2077: banco di test per benchmark CPU

Intel Socket 1200 (Z490) Intel 9° e 10° Gen.
MSI MEG Z490 Godlike / MEG Z390 Godlike
2x 16GB Corsair Dominator DDR4-3600 – Stock: DDR4-2933, DDR4-2666
AMD Socket AM4 (X570) AMD Ryzen serie 5000, 3000, 2000 e 1000
MSI MEG X570 Godlike / MSI MEG X470 Godlike
2x 16GB Corsair Dominator DDR4-3600 – Stock: DDR4-3200, DDR4-2666
Entrambi i sistemi Gigabyte GeForce RTX 3090 Eagle
2TB Intel DC4510 SSD
EVGA Supernova 1600 T2, 1600W
Banco di prova aperto (niente case)
Windows 10 Pro versione 2004 (build 19041.450)
Raffreddamento Corsair H115i