Computer Portatili

Milan Channel approda su YouTube

Youtube è un grande canale d'informazione e volenti o nolenti spesso ci ritroviamo a guardare video divertenti, video di trailer cinematografici o ludici o, purtroppo, video di bravate da non compiere. L'affluenza sul sito – acquisito dal colosso della ricerca Google – è veramente molto elevata e fornisce un motivo sempre più concreto alle realtà che si vogliono mettere in mostra e avere un filo diretto con il pubblico per entrarci: anche la politica, grazie ad Antonio di Pietro, incomincia a capire la validità di questo mezzo d'informazione (qui alcuni esempi).

Anche il mondo del calcio, sempre più legato al business, ha deciso di "scendere in campo": la squadra inglese del Chelsea FC ha aperto un proprio canale, dove i tifosi possono vedere video inediti con frequenza d'aggiornamento giornaliera.

Da buoni italiani che fiutano l'occasione e non se la lasciano sfuggire, anche il Milan comunica di voler scegliere la platea di YouTube per stringere un filo diretto sempre più forte con la propria tifoseria. Il sito lo potete trovare a questo indirizzo.

Il Milan, come diverse altre realtà, possiede un proprio canale a pagamento sulla TV satellitare e l'arrivo di YouTube ne rappresenta un'estensione del tutto speciale. Il servizio non è a pagamento, ma ecco le parole di Riccardo Silva, Presidente di Milan Channel:

"Siamo onorati di essere il primo canale televisivo italiano a cooperare con YouTube. Milan Channel si conferma, da sempre, il canale tematico dedicato ad una squadra di calcio più seguito in Italia con 55.000 abbonati su Sky e nel mondo: grazie a numerosi accordi di distribuzione internazionale i programmi di Milan Channel sono trasmessi da 23 canali televisivi esteri che coprono 48 Paesi nel mondo. La presenza su YouTube, la cui community vanta cento milioni di video guardati ogni giorno, consentirà di ampliare ulteriormente l'audience mondiale di Milan Channel, anche attraverso Internet".

"La presenza del marchio Milan su YouTube – specifica Laura Masi, Vice Direttore Commerciale e Direttore Marketing AC Milan – testimonia la vincente strategia del Club rivolta al potenziamento della relazione con i tifosi attraverso la rete e alla distribuzione internazionale dei nostri contenuti".

I tifosi delle altre squadre non devono disperare perchè sono già in atto le mosse che porteranno sempre più società a utilizzare Youtube; tra questa c'è l'Inter, che a detta d'inscrezioni molto concrete potrebbe seguire presto le orme della società di Silvio Berlusconi.