Case e PC Completi

Conclusioni: Soltek è il più silenzioso – Shuttle XPC SB 65G2 è il più fresco

Pagina 18: Conclusioni: Soltek è il più silenzioso – Shuttle XPC SB 65G2 è il più fresco


Conclusioni:
Soltek è il più silenzioso – Shuttle XPC SB 65G2 è il più
fresco

I nostri candidati hanno fatto bene il loro lavoro. Abbiamo munito i nostri sistemi di processori Intel P4 3.2 e AMD Athlon 64 3200+, scheda video high-end (GeForceFX 5900 Ultra) e un grosso hard
disk che richiedeva molto potenza per un corretto funzionamento. Con questo
hardware, tutti i mini-PC hanno dovuto dissipare un’elevata quantità di
calore.

Il Soltek QBIC EQ3401M presentato nella nostra ultima recensione è quello
che ha prodotto il più basso livello di rumorosità, con valori
che oscillavano tra i 48 dB(A) e i 55 dB(A). La differenza di dB(A) è ovviamente
data dalla velocità regolabile della ventola. La temperatura
del processore ha raggiunto, a pieno carico, i 59°C, quella motherboard i 45°C
e quella dell’hard disk i 47°C, dati relativamente bassi quando confrontati con quelli
degli altri barebone.

Solo lo Shuttle XPC con piattaforma P4 (SB65G2) ha permesso la rilevazione
di temperature abbastanza basse, e cioè 58°C per il processore, 44°C
per motherboard e 43° per hard disk. Il livello di rumorosità, misurata
ad una distanza di mezzo metro, è variato da 52 dB(A) a 58 dB(A). Comparato
al Soltek, risulta quindi relativamente rumoroso.

Abit ha invece fallito il test di ergonomia. La temperatura della CPU ha raggiunto
i 62°C, all’interno del sistema la temperatura ha raggiunto i 54°C,
e l’hard disk è arrivato fino a 55°C, temperatura abbastanza preoccupante.
Siccome il test è stato effettuato in una camera con temperatura di 23°C,
possiamo già anticipare che potrebbero esserci seri problemi durante
l’estate, quando la temperatura esterna potrebbe salire tranquillamente al di
sopra dei 30°C. Inoltre, il livello di rumorosità ha raggiunto i
60 dB(A), valore decisamente alto.

Possiamo invece dire che l’Epox eX5 Mini Me avrà un buon futuro. Tra
tutti i candidati, questo modello è dotato del display grafico più
bello, e se saranno sistemate alcune piccole imprecisioni, potrebbe diventare
un reale e agguerrito avversario della serie XPC di Shuttle.

Elitegroup ha semplicemente riprogettato il pannello frontale del suo EZ Buddie donandogli un
look più attraente.