Schede Grafiche

MSI 50HX Miner, la GPU per il mining ha un dissipatore blower

MSI ha appena lanciato il proprio modello di scheda video NVIDIA CMP 50HX dedicata al mining, giustamente chiamandola MSI NVIDIA CMP 50HX MINER. La nuova scheda video dedicata al mining si va a posizionare sopra alla MSI NVIDIA CMP 30HX MINER.

La nuova scheda grafica MSI NVIDIA CMP 50HX MINER offre un hash rate fino a 45 MH/s. La 50HX raggiunge questo hash rate con 3.584 core CUDA e 10 GB di memoria GDDR6. La memoria dispone di una velocità di 14 Gbps con un’interfaccia a 320 bit. In termini di velocità di clock dell’MSI NVIDIA CMP 50HX MINER, la scheda dedicata al mining ha un clock di base di 1.350 MHz e un boost clock di 1.545 MHz.

Photo: MSI

Come riporta Wccftech, al suo interno monta la GPU TU102-100, probabilmente una versione ridotta o priva di alcune funzionalità rispetto alla TU102. La GPU TU102 è stata utilizzata su alcuni modelli tra cui la NVIDIA GeForce RTX 2080 Ti e altri. In ogni caso il GPU die non è stato confermato, quindi bisognerà aspettare che la CMP 50HX venga smontata.

Il sistema di raffreddamento di MSI NVIDIA CMP 50HX MINER utilizza il design termico AERO di MSI. La ventola utilizza doppi cuscinetti a sfera estremamente resistenti per mantenere la scheda video in funzione per lungo tempo, senza superare determinate temperature. La ventola aspira aria fresca e la espelle attraverso la piastra posteriore. Il PCB ha un design personalizzato, così come la piastra posteriore. Il TDP della GPU è di 225W e richiede due connettori di alimentazione a 8 pin. Le dimensioni della scheda video sono 268 x 114 x 36 millimetri.

Non è ancora stato annunciato il prezzo ufficiale della MSI NVIDIA CMP 50HX MINER, tantomeno la disponibilità, ma è certo che questo modello sarà dedicato ai miners di criptovalute così come tutte le versioni CMP delle schede video. CMP significa Cryptocurrency Mining Processor e questa gamma di prodotti è stata ideata per arginare il problema della carenza di GPU, dovuta al fatto che i miners riuscivano ad accaparrarsi tutte le schede video disponibili in commercio. Attualmente, invece, i modelli CMP sono dedicati ai minatori e i modelli LHR (con un limitatore di prestazioni per il mining) sono dedicati ai gamers.