Computer Portatili

MSI GT76 Titan – Recensione


MSI GT76 Titan
Schermo
17.3" - 3840x2160 pixel
Processore
Intel Core i9-9900K
RAM
64 GB
SSD/Disco fisso
1 TB - 1 TB
Spessore/Peso
33 - 42 mm - 4,2 kg

L’MSI GT76 Titan è un portatile che indubbiamente punta a stupire, lo si capisce già leggendo la scheda tecnica. Accanto a una GeForce RTX 2080, 32 GB di memoria RAM DDR4 e SSD PCIe NVME da 1 TB troviamo infatti un processore Intel Core i9-9900K. MSI ha quindi inserito in un portatile un processore dedicato al segmento desktop e per farlo ha dovuto ideare un sistema di raffreddamento più che adeguato, dotato di 11 heatpipe e quattro ventole.

A completare la dotazione hardware troviamo uno schermo da 17,3” IPS-level disponibile in due varianti, 4K 60 Hz e Full HD 240 Hz (Noi abbiamo provato la prima). Non manca un sistema Dynaudio di tutto rispetto, con due speaker da 2 W e un woofer da 3 W. Per quanto riguarda la connettività abbiamo Wi-Fi Killer ax, Bluetooth 5.0, lettore di schede Micro SD, porta ethernet Gigabit, uscita HDMI, mini-Displayport, due jack da 3,5 mm (uno per le cuffie e un altro per il microfono), quattro porte USB 3.2 tipo A e due USB 3.2 tipo C, di cui una con supporto a Thunderbolt 3.

Come potrete immaginare una volta lette le specifiche, l’MSI GT76 Titan non è un prodotto compatto, né tantomeno leggero: misura 397 x 330 x 33 – 42 mm e pesa ben 4,2 kg. Insomma, la portabilità non sarà il massimo, soprattutto se tenete conto del fatto che necessita di due alimentatori da 230 W ognuno, ma in fondo crediamo non si tratti di un computer portatile da usare principalmente in mobilità, quanto piuttosto di una workstation che potete spostare – ad esempio – tra casa e ufficio.

Design e materiali

L’MSI GT76 Titan è costruito principalmente in alluminio e offre un ottimo feedback sia tattile che visivo. La parte inferiore è certamente quella più bella: l’ampia griglia progettata per il raffreddamento mentre in mostra gran parte del sistema ideato da MSI, una bella chicca se siete degli appassionati di hardware.

La tastiera è progettata in collaborazione con SteelSeries ed è dotata di illuminazione RGB per tasto. Offre un buon feedback sia nei giochi che durante la digitazione, ma se scrivete lunghi testi vi consigliamo – almeno quando siete in ufficio – di utilizzare una tastiera esterna più adatta a questo tipo d’uso. Buono anche il touchpad, non flette ed è sempre preciso.

Schermo e audio

Come detto lo schermo è IPS-level, ossia il classico pannello TN di MSI, qualitativamente superiore agli altri della categoria per quanto riguarda angolo di visione e resa dei colori. Come tutti gli schermi di questo tipo offre tempi di risposta ottimi per i videogiocatori, tuttavia se siete professionisti che necessitano di una certa precisione nella gamma cromatica forse fareste meglio ad affiancare a questo MSI GT76 Titan un monitor esterno.

L’audio è invece reso molto bene dal sistema audio sopra descritto (due speaker e un woofer) e qualitativamente è valido per film, serie TV e musica. Quando giocate vi consigliamo di utilizzare delle cuffie, principalmente perché il sistema di raffreddamento – come vedremo tra poco – è tanto valido quanto rumoroso.

Prestazioni

L’MSI GT76 Titan offre una dotazione hardware di tutto rispetto, che risulta perfetta tanto per giocare quanto per la produttività. Essendo un prodotto dedicato al segmento gaming ci siamo concentrati più sul primo aspetto, ma abbiamo comunque eseguito alcuni test con Cinebench R20 e POV-Ray per valutare le prestazioni lato workstation e per capire quale sia il gap prestazionale con un i9-9900K installato su un sistema desktop.

Benchmark MSI GT76 Titan
Benchmark MSI GT76 Titan
Benchmark MSI GT76 Titan
Benchmark MSI GT76 Titan
Benchmark MSI GT76 Titan
Benchmark MSI GT76 Titan

La GeForce RTX 2080 permette di giocare senza problemi a risoluzione Full HD e Quad HD, mentre in 4K fatica con i titoli più esigenti. Se acquisterete la variante con schermo Full HD 240 Hz, non avrete problemi a sfruttare l’alto refresh rate nei giochi competitivi come Fortnite e Apex Legends.

Benchmark MSI GT76 Titan
Benchmark MSI GT76 Titan
Benchmark MSI GT76 Titan
Benchmark MSI GT76 Titan

Per quanto riguarda la produttività, i risultati sono buoni e superiori a quelli ottenuti mediamente dai computer portatili, ma nonostante il sistema di raffreddamento inserito da MSI sia valido, siamo ben lontani dalle prestazioni di un Intel Core i9-9900K installato su un canonico sistema desktop. Se ad esempio guardiamo il risultato multi-core di CinebenchR20, l’MSI GT76 Titan totalizza circa 2000 punti in meno.

Rumorosità e temperature

A livello di rumorosità generale l’MSI GT76 Titan è, come anticipato, penalizzato dal sistema Cooler Boost Titan inserito dall’azienda taiwanese. Quando si sfrutta al massimo la potenza del Core i9-9900K e della RTX 2080 il rumore diventa decisamente importante, costringendovi ad utilizzare delle cuffie – meglio ancora se con tecnologia ANC. Con compiti meno impegnativi questo MSI GT76 Titan risulta invece silenzioso: se volete guardare un video su YouTube o la vostra serie preferita su Netflix non avrete problemi e potrete tranquillamente utilizzare le casse del portatile.

Abbiamo deciso di misurare la rumorosità anche con un fonometro, posizionandolo a una distanza di 10 cm dal bordo del portatile a un’altezza pari a quella dello schermo. Non si tratta di una misura precisa effettuata in una camera anecoica, ma ci serve per avere un’idea del livello di rumore durante l’utilizzo; abbiamo registrato 41.2 dB in idle e 48.5 dB a pieno carico, durante una sessione di gioco.

Passando alle temperature, il sistema di raffreddamento funziona bene e a pieno carico l’Intel Core i9-9900K non supera mai gli 80 gradi, complice anche una riduzione della frequenza di clock massima. Anche la RTX 2080 non raggiunge mai valori allarmanti. Tastiera e touchpad rimangono sempre freschi, anche durante la gestione di carichi impegnativi, ma non è così per tutto il portatile: la parte in alto a destra, vicino alla cerniera, si scalda molto quando spingiamo l’hardware al massimo. In corrispondenza di questo punto la termocamera ha registrato una temperatura di 62.1 gradi.

Conclusioni

L’MSI GT76 Titan è un prodotto decisamente particolare, che offre un processore desktop come l’Intel Core i9-9900K nella scocca di un portatile. L’idea di MSI ha i suoi lati positivi, sia nel gaming che nella produttività: di fatto lo si può vedere come un “desktop replacement mobile”, oppure come una workstation o un PC gaming “trasportabile”.

Possiamo vederlo come un esperimento ben riuscito: gli ingegneri dell’azienda taiwanese hanno dimostrato che è possibile inserire un processore desktop di fascia alta anche in un computer portatile, aprendo la strada ad eventuali progetti futuri decisamente interessanti.

Come vi abbiamo raccontato nel corso di questa recensione, non mancano però i compromessi. Nonostante l’ottimo lavoro fatto da MSI, com’è ovvio che sia il sistema Cooler Boost Titan non regge il confronto con un raffreddamento classico di un sistema desktop e di conseguenza il Core i9-9900K viaggia spesso a frequenze più basse per evitare il throttling, riducendo le prestazioni.

Bisogna anche tenere conto della rumorosità e della scarsa portabilità, dovuta a dimensioni, peso e necessità di due alimentatori. Come già detto, più che un computer portatile questo MSI GT76 Titan può essere considerato un PC fisso trasportabile.

In ultimo il prezzo, elevato: parliamo di circa 4699 euro (disponibile su AK Informatica). Una cifra decisamente importante, che oggi come oggi vi permette di assemblare un PC desktop di fascia altissima, in grado di assicurare prestazioni da top di gamma per i prossimi anni.

In definitiva, l’MSI GT76 Titan non è per tutti, anzi, è decisamente per pochi. Si tratta di un prodotto che va a soddisfare un’esigenza specifica di una nicchia di utenti, che vogliono ad esempio una postazione gaming mobile, oppure hanno bisogno di poter spostare la propria workstation dalla casa all’ufficio (o da un ufficio all’altro) e cercano il miglior computer portatile attualmente sul mercato in termini di prestazioni. Se fate parte di questa fetta d’utenza, l’MSI GT76 Titan è sicuramente uno tra i migliori prodotti che potete acquistare al momento.

MSI GT76 Titan

l’MSI GT76 Titan è un computer portatile con 32 GB di memoria RAM, SSD PCIe NVMe da 1 TB, schermo da 17,3″ con risoluzione 4K, scheda video RTX 2080 e processore Intel Core i9-9900K. L’azienda taiwanese è riuscita ad inserire una CPU desktop all’interno di un notebook, una “prova di forza” niente male e che risulta molto interessante in ottica futura, soprattutto con processori meno complicati da raffreddare.


Verdetto

L'MSI GT76 Titan è un prodotto tanto interessante quanto particolare. Il sistema Cooler Boost Titan è ottimo e riesce a gestire l'Intel Core i9-9900K ben più a lungo di come farebbe il tipico raffreddamento di un notebook, ma come è lecito aspettarsi inserire una CPU desktop in un computer portatile è possibile solo se si scende a compromessi. Le prestazioni dell'i9-9900K sono lontane da quelle che si ottengono su un computer fisso, quando i carichi sono impegnativi la rumorosità è abbastanza elevata e le dimensioni e il peso del GT76 Titan lo rendono più un "desktop replacement trasportabile" che un vero e proprio computer portatile. Si tratta a conti fatti di un prodotto estremamente di nicchia, dedicato a videogiocatori e professionisti che hanno necessità di una macchina dalle performance elevate ma che si possa spostare facilmente da una stanza all'altra, o da casa all'ufficio.

Pro

- Prestazioni;
- Audio;
- Raffreddamento.

Contro

- Poca portabilità;
- Prezzo;
- Rumorosità.