Schede madre

MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi – Recensione


MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi
Form factor
ATX
Socket
AM4
Chipset
X570
Tipo Memoria
DDR4
Slot memoria
4

La MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi è una scheda madre formato ATX per processori AMD Ryzen di seconda e terza generazione, che punta a offrire ai videogiocatori tutte le nuove funzionalità introdotte dal chipset X570 e caratteristiche hardware di alto livello, mantenendo un’estetica elegante e priva di troppi LED RGB.

Tra le caratteristiche principali della MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi troviamo il supporto al PCI-Express 4.0 fornito dal chipset X570, quattro slot DIMM con supporto a RAM DDR4 fino a 4400 MHz (OC) e Wi-Fi Intel Dual Band Wireless-AC 3168. A completare la dotazione tecnica offerta ci sono cinque slot PCIe 4.0, tre x1 e due x16, due slot M.2 (uno collegato al chipset, l’altro alla CPU), sei porte SATA III, Gigabit LAN gestita da un controller Realtek 8111H, e audio 7.1 (controller Realtek ALC1220).

MSI X570 Gaming Edge WiFi

La connettività è garantita da ben otto porte USB: abbiamo tre USB 3.2 Gen2 type-A, una USB 3.2 Gen2 Type-C, due USB 3.2 Gen1 Type-A e due USB 2.0. Sul pannello posteriore troviamo anche una porta HDMI 1,4, che permette di sfruttare anche i processori Ryzen con grafica integrata.

Da segnalare anche che la ventola del chipset X570 è dotata della modalità Zero Frozr, quindi non inizierà a girare finché non sarà raggiunta una certa temperatura. Una funzionalità aggiuntiva indubbiamente comoda, che contribuisce a prolungare la vita della ventola.

Socket AMD AM4
Chipset AMD X570
Slot d’espansione (2) PCIe 4.0 x16
(3) PCIe 4.0 x1
Memoria RAM (4) slot DIMM DDR4, fino a 128 GB
Archiviazione (2) M.2 22110 PCIe 4.0 x4 / SATA
(6) SATA III
Audio Codec Realtek ALC1220
Connettività LAN Realtek 8111H
Wi-Fi Intel Dual Band Wireless-AC 3168
Bluetooth 5.0
Porte I/O posteriori (3) USB 3.2 Gen2 Type-A
(2) USB 3.2 Gen1 Type-A
(1) USB 3.2 Gen2 Type-C
(2) USB 2.0
(1) HDMI 1.4
(1) PS/2 combo
(5) Jack audio 3,5 mm
(1) uscita S/PDIF
(2) connettori per antenna Wi-Fi

BIOS

BIOS MSI X570 Gaming Edge WiFi

Una volta entrati nel BIOS ci troviamo davanti la schermata principale della “EZ Mode”, dove si possono visualizzare informazioni come la versione del BIOS, il modello e la frequenza della CPU installata e la velocità della memoria RAM. Da qui è possibile anche monitorare lo spazio d’archiviazione e gli RPM delle ventole, gestire le priorità di avvio, abilitare A-XMP e Game Boost e accedere alla modalità M-Flash, che permette di aggiornare il BIOS della MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi.

BIOS MSI X570 Gaming Edge WiFi

Cliccando sulla voce “Hardware Monitor”, si aprirà una finestra che mostra la temperatura dei diversi componenti e alcuni voltaggi. Da qui è anche possibile visualizzare la velocità delle ventole collegate alla scheda madre e la loro curva, che può anche essere modificata a seconda delle proprie esigenze.

Premendo F7 passeremo alla modalità avanzata e avremo accesso a tutte le opzioni di configurazione offerte dalla MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi. Nella scheda OC, dedicata all’overclock, possiamo ad esempio abilitare l’A-XMP e overcloccare manualmente le RAM, modificando la frequenza e i timing. Qui troviamo anche tutte le opzioni che consentono di personalizzare i voltaggi delle memorie e della CPU, oltre che la possibilità di accedere a funzionalità specifiche del processore tramite il sottomenu “CPU Features”.

Sulla MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi troviamo anche la funzionalità Board Explorer, presente su gran parte delle schede madri MSI. Si tratta di una feature che apre una mappa interattiva della motherboard (come quella che vedete qui sotto), che permette di visualizzare informazioni sui componenti evidenziati semplicemente cliccandoci sopra col mouse.

BIOS MSI X570 Gaming Edge WiFi

Prestazioni

Abbiamo testato questa MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi con un Ryzen 7 3700X di nuova generazione raffreddato da un dissipatore AIO ROG Ryujin 360, 16GB di RAM G.Skill TridentZ Royal e un alimentatore ROG Thor 850 da 850 Watt. Come scheda video abbiamo invece scelto Asus ROG Strix GTX 1650 OC Edition, mentre per lo storage ci siamo affidati a un Crucial MX500.

Scheda madre MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi (acquistabile qui)
CPU AMD Ryzen 7 3700X (acquistabile qui)
Dissipatore ROG Ryujin 360 (acquistabile qui)
Scheda video Asus ROG Strix GTX 1650 OC Edition (acquistabile qui)
RAM G.Skill TridentZ Royal (2×8 GB) (acquistabile qui)
Archiviazione SSD SATA III Crucial MX500 (acquistabile qui)
Alimentatore Asus ROG Thor 850 W (acquistabile qui)

Ashes of the Singularity

MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - AOTS Alta
MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - AOTS Folle

La MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi ottiene buoni risultati nei benchmark di Ashes of the Singularity, molto vicini a quelli delle altre schede madri provate, specialmente nei test a qualità più alta.

F1 2019

MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - F1 2019 Media
MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - F1 2019 Ultra

Anche nel test a qualità media di F1 2019 il risultato ottenuto dalla MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi è soddisfacente, inferiore a quello della ROG Strix-E di soli 5 FPS. Leggermente più basso invece quello ottenuto con il preset grafico massimo, dove la motherboard di MSI fa raggiunge i 67 FPS.

PCMark 10

MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - PCMark 10
MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - PCMark 10 Produttività
MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - PCMark 10 Content Creation

In PCMark 10 la MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi ottiene ottimi risultati, posizionandosi sempre nelle prime 3 posizioni della classifica; una gran bella notizia per chi cerca una scheda madre adatta alla produttività che non costi una fortuna.

3DMark

MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - 3dMark FS Estreme
MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - 3DMark Time Spy

in 3DMark Fire Strike Extreme e Time Spy la MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi occupa l’ultima posizione della classifica, ma il distacco dalla testa è davvero minimo, circa un centinaio di punti totali.

Handbrake

MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - Handbrake H264
MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - Handbrake H265

La MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi fa bene anche nel test di codifica video di Handbrake, sia nella conversione in H264 che in H265, con risultati in linea con quelli delle altre schede madri provate.

Cinebench R20

MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - CBR20 multi
MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - CBR20 single

In Cinebench R20 vediamo ripetersi la situazione vista con PCMark 10: la MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi si posiziona terza sia nel test multi core che in quello single core, confermandosi nuovamente una soluzione valida anche per chi punta alla produttività.

7-Zip

MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - 7-Zip compression
MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - 7-Zip decompression

I risultati di 7-Zip sono buoni e in linea con quelli delle altre schede madri. La MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi si comporta leggermente meglio nel test di compressione, ma offre buone prestazioni anche in quello di decompressione.

Corona 1.3

MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - Corona 1.3

Nel test di rendering di Corona 1.3 la MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi si piazza ultima nella nostra classifica, ma il risultato non ci allarma. Se andiamo più nel dettaglio vediamo infatti che la differenza con le altre schede madri è minima, nell’ordine del centesimo di secondo.

Overclock

Per quanto riguarda l’overclock, ci siamo concentrati sulle memorie RAM più che sulla CPU. Le G.Skill TridentZ Royal utilizzano dei chip Samsung B-Die e sono perfette per questo scopo, in quanto si risce a farle salire oltre i 3600 MHz abbastanza facilmente.

Nei vari test effettuati con la MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi non siamo riusciti ad arrivare oltre i 4333 MHz (senza raffreddare le RAM attivamente): la piattaforma, una volta impostati i 4400 MHz, non si avvia nemmeno modificando i timing o il voltaggio. A 4333 MHz con timing CL 20-21-21-38 e un voltaggio pari a 1,5 V, il sistema risulta stabile e perfettamente funzionante.

Temperature e consumi

MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - Temperatura CPU
MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - Temperatura PCH

Parlando di temperature, le letture sono buone sia per quanto riguarda la CPU che per il chipset X570, che non supera mai i 60 gradi nel nostro stress test. Buona anche la temperatura registrata sui VRM, pari a 56 gradi.

MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - Temperatura VRM

Visto quanto apparso online negli ultimi mesi, abbiamo deciso di fare su questa MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi un test dei VRM aggiuntivo, per capire se ci fossero davvero problemi con le temperature non visibili con la nostra classica suite di test. Abbiamo eseguito in loop Cinebench R20 multi core per circa due ore (in modo da simulare un carico reale di rendering con Cinema 4D) e i risultati sono stati soddisfacenti: i VRM non hanno mai superato i 60 gradi centigradi.

MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi - Consumi

La MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi è ottima anche dal punto di vista dei consumi, dove risulta la migliore tra tutte le schede madri provate finora.

Conclusioni

La MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi si propone al pubblico come soluzione per chi cerca una scheda madre che permetta di sfruttare le potenzialità del nuovo chipset X570 e di creare una configurazione di fascia medio-alta, raggiungendo un buon compromesso tra prezzo e caratteristiche offerte.

Questa motherboard costa, nel momento in cui scriviamo questa recensione, circa 215 euro (potete acquistarla su Amazon). Una cifra ben più ragionevole rispetto a quella richiesta per altre schede madri X570 di fascia più alta e più vicina anche ai prezzi della concorrenza. Le motherboard con chipset Z390 costano ancora qualche decina di euro in meno a parità di caratteristiche, ma come vi abbiamo già raccontato più volte le novità portate dal chipset X570 hanno il loro prezzo.

MSI X570 Gaming Edge WiFi

Come abbiamo visto dai risultati dei test questa MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi non spicca sulle altre schede madri presenti nel confronto, ma si comporta bene tanto nella produttività quanto nei videogiochi. È una motherboard che riesce a soddisfare le esigenze di chi vuole assemblare un PC tuttofare che sia performante, in grado di gestire bene compiti che vanno dal video editing allo streaming, ma che per contenere i costi si indirizza su processori come il Ryzen 5 3600X o il Ryzen 7 3700X.

In conclusione, se avete bisogno di una soluzione versatile e state costruendo un computer di fascia medio-alta in grado di sfruttare al meglio il nuovo standard PCI-Express 4.0, la MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi è sicuramente una scheda madre da tenere in considerazione. Se invece pensate di non acquistare né oggi né in futuro un SSD PCIe 4.0, potreste optare per una scheda madre X470 o B450, perfettamente compatibile con i nuovi Ryzen 3000 (a patto che aggiorniate prima il BIOS) e che vi permetterebbe di risparmiare altri soldi, da investire magari in una scheda video più potente o in un’unità d’archiviazione più capiente, a seconda delle vostre necessità.

MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi

La MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi è una scheda madre compatibile con i microprocessori Ryzen 3000/2000, pienamente compatibile con gli SSD e le schede video PCI Express 4.0. Supporta memorie DDR4 fino a 4400+(OC) MHz, offre audio di qualità e soprattutto mette a disposizione la connettività Wi-Fi.


Verdetto

La MSI MPG X570 Gaming Edge WiFi è una scheda madre versatile, adatta a chi vuole assemblare un computer sia per giocare che in grado di gestire carichi di produttività più impegnativi, come il montaggio video, il rendering o lo streaming. Offre un discreto numero di porte I/O e buone prestazioni generali, specialmente in configurazioni di fascia medio-alta abbinata a processori come il Ryzen 5 3600X o il Ryzen 7 3700X. Il Wi-Fi integrato è un plus, così come la porta HDMI 1.4, che permette di sfruttare la grafica integrata nelle APU in caso di necessità. Peccato per la presenza di due sole porte PCIe 4.0 x16 che limita in parte le possibilità d'espansione.

Pro

- Versatilità;
- Porta HDMI;
- Wi-Fi integrato.

Contro

- Solamente 2 slot PCIe x16.