Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

MSI, nuovi portatili al CES 2019 con GeForce RTX

MSI ha rinnovato la propria gamma di portatili per includere le nuove GeForce RTX mobile di Nvidia. Novità anche per i notebook professionali.

MSI si unisce alla schiera di produttori pronti ad adottare le nuove GPU mobile Nvidia GeForce RTX. L’azienda ha annunciato il rinnovamento quasi totale della propria gamma, a partire dal GS75 Stealth, un 17 pollici che punta a garantire potenza in un formato il più possibile compatto e leggero. C’è anche il GS65 Stealth, un 15,6 pollici, anch’esso equipaggiabile con GPU fino alla RTX 2080 Max-Q. Entrambi hanno schermi IPS Full HD a 144 Hz e processori fino agli Intel Core i7 di ottava generazione.

L’azienda taiwanese ha rinnovato anche le serie GT Titan, GE e GL. Il GT75 Titan, il portabandiera di MSI, potrà ospitare un Core i9 di ottava generazione e una RTX 2080. Tra le altre novità avrà anche un trackpad il 35% più ampio rispetto al modello precedente e un’autonomia in produttività fino a 8 ore. Il portatile potrà montare fino a 3 SSD per l’archiviazione – tra l’altro questi saranno facilmente accessibili dal fondo del portatile, per un eventuale aggiornamento.

Il GE75 Raider è un 17 pollici con finitura anodizzata, mentre il fratellino minore GE63 da 15 pollici godrà di illuminazione RGB. Entrambi potranno montare GPU fino alla RTX 2080. Il GE75 dovrebbe avere un feedback aptico nel poggiapolsi. La serie GL, quella a più buon mercato, metterà insieme CPU Core i7, RTX 2060 e schermi a 120 Hz, in modo da contenere i listini.

MSI GS75 Stealth
MSI GS65 Stealth
CPU
fino all’Intel Core i7 8th Gen fino all’Intel Core i7 8th Gen
GPU fino a Nvidia GeForce RTX 2080 Max-Q (8GB GDDR6) fino a Nvidia GeForce RTX 2080 Max-Q (8GB GDDR6)
RAM DDR4-2666 DDR4-2666
Storage Opzioni SSD SATA e M.2 PCIe NVMe Opzioni SSD SATA e M.2 PCIe NVMe
Display 17,3 pollici FHD 144 Hz IPS 15,6 pollici FHD 144 Hz IPS
Dimensioni 396,1 x 259,5 x 19 mm 357,7 x 247,7 x 17,9 mm
Peso 2,3 kg 1,9 kg

L’azienda ha mostrato anche qualche novità in ambito professionale, come ad esempio il P63 Modern. Il nuovo portatile da 15,6 pollici per creativi offre CPU fino ai Core i7 di ottava generazione accoppiate a una GPU Nvidia GeForce GTX 1050 Max-Q con 4GB di memoria GDDR5. Non mancano due slot di memoria per un massimo di 32 GB di DDR4-2400 e due slot per dispositivi di archiviazione – un M.2 NVMe e un M.2 SATA. L’azienda ha riposto attenzione anche all’alimentatore, che è il 38% più piccolo di una soluzione standard.

MSI accoppia la GTX 1050 Max-Q a uno schermo da 15,6″ IPS Full HD con cornici da 5,6 mm. Sono presenti anche un sensore d’impronte digitali, due speaker da 2 W e connettività Wi-Fi e Bluetooth. Il portatile è spesso 15,9 mm e pesa 1,65 chilogrammi. L’autonomia dichiarata raggiunge le 16 ore e c’è il supporto a Qualcomm Quick Charge 3.0 per caricare rapidamente gli smartphone. Tra le altre soluzioni professionali MSI ha mostrato anche PS65 Prestige, con pannello 4K HDR. L’azienda non ha annunciato prezzi o disponibilità per i diversi prodotti mostrati al CES 2019.