Schede madre

MSI, svelata al CES 2020 la nuova motherboard MAG X570 Tomahawk WiFi

Durante il CES 2020 di Las Vegas MSI ha ampliato il proprio ventaglio di proposte in ambito schede madri, presentando ufficialmente la nuova MAG X570 Tomahawk WiFi. Si tratta di una motherboard dedicata ai videogiocatori che va a posizionarsi al di sotto della X570 Gaming Edge e che di conseguenza risulta interessante anche dal punto di vista del prezzo, che dovrebbe rivelarsi abbastanza contenuto.

Come facilmente intuibile dal nome, la MSI MAG X570 Tomahawk WiFi è equipaggiata con il nuovo chipset AMD X570, raffreddato dalla classica ventola che – come su tutte le schede madri di casa MSI – si trova spostata verso il basso, così da migliorare il raffreddamento. Il socket è ovviamente AM4 e la motherboard supporta tutti i processori della gamma AMD Ryzen 3000.

MSI MAG X570 Tomahawk Wifi

A livello di caratteristiche teniche, la nuova MSI MAG X570 Tomahawk WiFi offre quattro slot per moduli RAM DDR4, sei porte SATA III, due PCIe 4.0 x16 (uno dei quali rinforzato, per sostenere meglio il peso della scheda video) e due PCIe 4.0 x1. Abbiamo poi due porte M.2 PCIe 4.0 con copertura Shield Frozr, che aiuta a raffreddare gli SSD e a spingerli sempre al massimo. Sulla motherboard troviamo anche un header per connettere la USB-C del case, caratteristica non sempre presente nelle schede di fascia media.

La connettività è garantita da una porta LAN 2,5G e dal WiFi 6, che garantisce prestazioni elevate e bassa latenza nei videogiochi anche quando non si è connessi via cavo. Per quanto riguarda la dotazione porte, il pannello I/O posteriore offre una HDMI, una PS/2 combo, una porta USB 3.2 Gen2 Type-C, tre USB 3.2 Gen2 Type-A, due USB 3.2 Gen1 Type-A, il connettore SPDIF e cinque jack audio.

Non abbiamo ancora informazioni riguardo la disponibilità in Italia di questa MSI MAG X570 Tomahawk WiFi, ma è molto probabile che arrivi sul mercato nelle prossime settimane. Al momento non si sa nulla nemmeno del prezzo, ma come detto in apertura sarà inferiore a quello della X570 Gaming Edge, quindi è lecito aspettarsi una cifra al di sotto dei 200 euro.