Periferiche di Rete

Negli USA si pensa al wireless nazionale gratuito

Negli Stati Uniti si sta pensando di mettere all'asta una porzione di spettro radio, per consentire la realizzazione di una rete senza fili, a banda larga e gratuita. Il progetto della Federal Communications Commission è oggetto di dibattito da mesi: gli operatori del settore hanno timore che possano concretizzarsi effetti collaterali negativi sul mercato.

L'ultimo rapporto confezionato dalla FCC, però, ha confermato che una rete di questo genere non provocherebbe alcuna "interferenza". Nel 2009 dovrebbe liberarsi lo spettro radio dei broadcaster televisivi, proiettati ormai verso il digitale. Questa l'occasione propizia per lanciare la nuova asta.

L'eventuale vincente dovrà comunque promettere di attivare filtri che possano tutelare i minori da contenuti non adatti, e ovviamente rendere il servizio completamente gratuito.