Periferiche di Rete

Netgear dimezza i consumi degli switch di rete

Netgear ha annunciato la prossima commercializzazione di una nuova serie di switch di rete a bassissimo consumo. Rivolti direttamente alle PMI e forniti attraverso i partner rivenditori, gli switch a basso impatto ambientale montabili su rack o su scrivania sono dotati di un nuovo hardware in grado di ottimizzare l’efficienza energetica e consentire nuove modalità di gestione che ne riducono il consumo di ben il 52%, con conseguenti forti risparmi sui costi energetici.

Netgear ha applicato queste migliorie in termini di eco-compatibilità del sistema alla serie di switch Gigabit Ethernet a 16 e 24 porte ProSafe JGS5xx (JGS516v2, JGS524v2), alla serie ProSafe GS1xx di switch Desktop Gigabit Ethernet a 5 e 8 porte (GS105v3, GS108v3) e alla serie GS6xx di switch Gigabit Ethernet a 5 e 8 porte (GS605v3, GS608v3).

Il nuovo hardware consente un elevato risparmio energetico in quanto sfrutta molteplici modalità avanzate di gestione dell’alimentazione che rilevano in modo intelligente l’utilizzo di energia ed è in grado di ridurre i requisiti energetici sulla base dello stato effettivo dello switch con un conseguente risparmio che, in alcuni casi, supera il 50%.

Le modalità comprendono: il Power-down automatico, che è una modalità che riduce la potenza del chip a livello di ogni singola porta Ethernet quando il segnale proveniente dal link in rame non è presente sui cavi, con un conseguente risparmio di energia; il Rilevamento automatico della lunghezza del cavo, per utilizzare una quantità minore di energia nel caso in cui le connessioni coprano una distanza inferiore ai 10 metri.