Tom's Hardware Italia
Software

Non vuoi Windows 10? Microsoft ti forza la mano

La nuova schermata di aggiornamento a Windows 10 su Windows 7 e 8.1 cambia e diventa ingannevole: cliccando sulla chiusura non si evita l'aggiornamento, anzi!

Cosa succede se clicchiamo sul tasto X in alto a destra nelle finestre di Windows? Di solito chiudiamo il programma, al massimo lo rimpiccioliamo nella taskbar. La famigerata "X" ha però assunto un valore del tutto diverso in casa Microsoft, quello di "conferma", almeno nel caso dell'aggiornamento a Windows 10.

Come riportato da Forbes e PCWorld  – ma noi abbiamo verificato di persona – la schermata Ottieni Windows 10 si è fatta più autoritaria di recente. In passato la schermata mostrava due possibilità tra "Aggiornare ora" o "Aggiornare stanotte". Per non passare a Windows 10 bastava cliccare sulla X e la schermata tornava nella taskbar, innocua.

windows 10

La nuova versione, giunta con il passaggio dell'update al livello "Raccomandato", non mostra queste due opzioni. La nuova finestra dà per scontato che vogliate passare a Windows 10, in quanto aggiornamento "Raccomandato", e perciò cliccando sulla X non si evita l'aggiornamento, ma si dà luce verde. La X, in questo caso, viene intesa come una semplice chiusura della schermata, ma non impedisce all'aggiornamento di partire.

Windows 10 Old Upgrade
La vecchia schermata

Una bella rogna per chi non ha alcuna intenzione di passare a Windows 10, che è gratuito fino al 29 luglio per i possessori di copie autentiche di Windows 7 e 8.1. Tanto che c'è chi ha paragonato questo comportamento a quello di un malware, e possiamo concordare con tale affermazione.

D'altronde la totalità degli utenti Windows, noi compresi, intende il tasto di chiusura di una schermata come un modo per sbarazzarsi di una finestra, non un assenso a proseguire una qualsivoglia operazione. Certo, c'è una frase abbastanza chiara che dice quando partirà l'aggiornamento a Windows, ma in questo caso Microsoft gioca con le abitudini degli utenti per "ingannarli" e portarli alla nuova versione del sistema operativo. La scelta della casa di Redmond è sicuramente poco trasparente nei confronti degli utenti e poco chiara in senso assoluto.

Windows 10 Forced Upgrade PNG
La nuova schermata

Cosa fare quindi? Se non volete passare a Windows potete cliccare sul collegamento all'interno della schermata, sulla frase che nell'immagine dice "Click here to change upgrade schedule or cancel scheduled upgrade", sotto la data e ora di aggiornamento.

Oppure si può scaricare lo strumento di terze parti GWX Control Panel che impedisce alla contestata finestra di apparire. Chi poi è involontariamente passato a Windows 10 può ritornare subito a Windows 7 / 8.1 con la funzione integrata nelle impostazioni.

Microsoft Windows 10 Pro Microsoft Windows 10 Pro