Schede madre

Nove schede madre Intel per processori Haswell in sviluppo

Intel ha in cantiere nove schede madre socket LGA1150, dotate dei nuovi chipset della serie 8 (Z87, H87 e Q87) e compatibili con i futuri microprocessori basati su architettura Haswell a 22 nanometri. La prossima generazione di CPU Core, attesa nel corso del secondo trimestre 2013, rappresenta un cosiddetto "tock" nella roadmap della casa di Santa Clara, ovvero a fronte di un mantenimento del processo produttivo avremo una nuova architettura.

Clicca per ingrandire

Si tratterà quindi probabilmente di un salto in avanti ben più marcato rispetto a quanto abbiamo visto nel passaggio tra Sandy e Ivy Bridge e perciò molti consumatori che hanno saltato l'attuale generazione faranno bene a rimanere alla finestra in vista di Haswell. Per chi ha esigenze di overclock e connettività Intel sta sviluppando due schede madre ATX, chiamate rispettivamente DZ87KLT-75K "Kinsley Thunderbolt" e DZ87KL-70K "Kinsley".

Clicca per ingrandire

Del chipset Z87 abbiamo parlato nei giorni scorsi, a causa di un'indiscrezione secondo cui avrà sei interfacce SATA 6 Gbps e nessun connettività PCI (Intel Z87 per piattaforma Haswell segna la morte del PCI). Dalle slide pubblicate dal sito tedesco Computerbase emerge tuttavia che questi due prodotti avranno otto interfacce SATA 6 Gbps (chissà, forse con un controller aggiuntivo), supporto a tre slot PCI Express e il primo modello, in particolare, sarà dotato di chip Thunderbolt (Thunderbolt arriva su PC: tutto quello che dovete sapere).

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

Ci sono inoltre altre due proposte basate sul nuovo chipset, meno estreme ma comunque adatte a un vasto pubblico chiamate DZ87CA-55K "Carryville" e DZ87CO-50K "Colebrook". Quest'ultima sarà una soluzione micro-ATX. Nella gamma H87 troviamo DH87MC "Meadow Creek", la soluzione micro-ATX DH87RL "Round Lake" e quella mini-ITX DH87FB "Flat Bay" mentre in quella dei prodotti Q87 abbiamo i modelli micro-ATX DQ87RG "Rainbow Ridge" e DQ87PG "Spring Cave".