Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Nuove CPU e GPU esterna per il notebook Razer Blade Stealth

Razer aggiorna l'ultrasottile Blade Stealth con le nuove CPU Intel di ottava generazione. Arriva anche un nuovo box per la grafica esterna che supporta anche le GPU Nvidia Quadro.

In attesa che arrivi in commercio in Italia il Razer Blade Pro sappiate che se siete alla ricerca di un notebook sottile di qualità è il caso di alzare le antenne anche su un altro modello della casa statunitense, il Razer Blade Stealth, evoluzione del modello attualmente in circolazione.

A seguito degli annunci di Intel, Razer ha deciso di non perdere tempo e di aggiornare il suo ultrasottile con schermo da 13,3 pollici con le CPU Kaby Lake Refresh.

Razer

Per gli Stati Uniti la disponibilità è fissata alla fine del mese a un prezzo di partenza di 1.699 dollari; al momento non abbiamo informazioni relative all'Italia.

Leggi anche: Razer Blade Stealth 2017 migliora prestazioni e autonomia

La configurazione base prevede una CPU Core i7-8550U a 1,8 GHz affiancata da 16 GB di memoria RAM. Proveremo il prodotto non appena sarà disponibile, intanto per farvi un'idea precisa del salto di prestazioni fra le CPU di settima generazione e quelle di ottava generazione vi invitiamo a leggere la prova dell'XPS 13 che abbiamo pubblicato ieri, in cui spicca proprio questo dato.

Per un giudizio definitivo aspettiamo di avere testato una manciata significativa di prodotti, ma l'indicazione generale al momento è che salgono sia le prestazioni sia l'autonomia rispetto agli stessi prodotti con configurazione precedente. Uno dei "difetti" del Blade Stealth attuale è l'autonomia non proprio entusiasmante: Kaby Lake Refresh potrebbe porvi rimedio.

Fra le altre specifiche segnaliamo un SSD PCIe da 512 GB, grafica integrata Intel UHD Graphics 620 e lo schermo QHD + (3200 x 1800 pixel). Invariati il rivestimento in alluminio CNC in nero o grigio, il peso di 1,27 Kg e le dimensioni di 32 x 20,5 x 1,3 centimetri.

Razer 2

Ricordiamo che nonostante Razer sia un produttore conosciuto per lo più per i notebook gaming, il Blade Stealth è un ultraportatile progettato per la produttività, e a indicarlo è la presenza di un chip grafico integrato. Però si può anche usare come PC gaming acquistando opzionalmente il box per la grafica esterna.

In occasione dell'aggiornamento di gamma di cui vi abbiamo appena parlato Razer ha annunciato anche il nuovo Razer Core V2, che vanta il primato di essere il primo box esterno con controller Thunderbolt 3. Questo significa che collegandolo si potrà beneficiare di canali separati per la grafica e per i dispositivi collegati, evitando rallentamenti.

Il prezzo per gli Stati Uniti è di 499 dollari, e la promessa è quella di trasformare il Blade Stealth in un computer dalla grafica potente (quanto dipende poi dalla scheda grafica che si installerà nel Core V2, e che non è compresa nel pezzo).

Esternamente il Core V2 è rivestito con lo stesso alluminio CNC impiegato per il notebook, ha una dimensione di 14,4 x 4,3 x 29,9 cm e può ospitare una scheda video dual slot con GPU Nvidia Serie 10 o AMD Radeon 500. Il Core V2 supporta inoltre le GPU professionali come le Nvidia Quadro, aprendo alla possibilità di usare questo notebook anche come workstation grafica.


Tom's Consiglia

A proposito di workstation grafiche, se cercate un prodotto ultrasottile con un'autonomia da record il migliore in commercio è il Lenovo ThinkPad P51s, che è in promozione fino a fine settimana con il codice coupon di Tom's Hardware.